Tirreno-Adriatico 2022, febbre e influenza hanno costretto Elia Viviani ad abbandonare la corsa ieri

Brutte notizie per il veronese che non si sente bene ad una settimana dalla Milano - Sanremo

Elia Viviani ha lasciato la Tirreno-Adriatico 2022 per problemi di salute. Il portacolori della Ineos Grenadiers si è ritirato ieri dopo poche pedalate dal via della sesta tappa della Corsa dei Due Mari, vinta da Tadej Pogačar (UAE Team Emirates). Il veronese ha poi spiegato in serata i motivi del suo abbandono: febbre alta e influenza lo hanno costretto ad alzare bandiera bianca. Nulla di grave, quindi, per l’ex campione italiano, anche se questo stop non è certo una buona notizia in vista di un momento dell’anno cruciale per un corridore come lui: manca infatti solo una settimana all’appuntamento con la Milano – Sanremo 2022.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button