© Ineos Grenadiers

Ineos Grenadiers, Egan Bernal al lavoro in Germania per migliorare la sua posizione in sella a cronometro

Egan Bernal sta già lavorando per la prossima stagione. Finito il periodo di riposo dopo un’annata in cui ha conquistato il Giro d’Italia, il corridore della Ineos Grenadiers  si è recato in Germania, nel velodromo di Büttgen, per migliorare la sua posizione in sella a cronometro, unica specialità in cui cede qualcosa rispetto a Tadej Pogacar e Primoz Roglic che sono insieme a lui i vincitori di 7 degli ultimi 8 GT (nessuno dei tre era presente al Giro 2020 vinto da Geoghegan Hart). Il colombiano e il suo compagno di squadra Dylan Van Baarle sono al lavoro con degli specialisti dell’aerodinamica che stanno analizzando vari aspetti.

Il lavoro svolto per il sudamericano, tra le altre cose, include: la misurazione della pressione della sella, analisi del sistema di pedalata e degli scarpini, analisi dei movimenti in bici (posizione seduta, identificazioni di una postura sbagliata della schiena, del fianco e delle ginocchia).


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *