Giro d’Italia 2021, la Sicilia stanzia 6,2 milioni di euro per la Grande Partenza

La Regione Siciliana prevede ingenti investimenti per le edizioni 2020 e 2021 del Giro d’Italia. Attraverso un atto proposto dall’Assessorato al Turismo guidato da Sandro Pappalardo e promulgato attraverso la Giunta regionale del 4 febbraio scorso, l’ente con sede a Palazzo Orleans ha deciso di stanziare 6,2 milioni per la Grande Partenza della Corsa Rosa nel 2021. Già da diverse settimane si rincorrono infatti le voci in merito allo sparo d’inizio dall’isola, come già avvenuto nel 2017 e dopo la “ripartenza” del 2018, e la conferma – come si legge su ilsicilia.it – arriva direttamente tramite questo importante investimento. Inoltre, è stata stanziata la somma di un milione per il Giro 2020, altro segnale di come la regione abbia intenzione di ospitare più tappe (ma non il via ufficiale) anche dell’edizione in programma nel maggio dell’anno prossimo.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.