Giro di Svizzera 2022, Sergio Higuita: “Dovevo cercare di guadagnare in vista della crono. Domani spero almeno nel podio”

Sergio Higuita non ha deluso le aspettative nell’ultima tappa di montagna del Giro di Svizzera 2022. Sulle dure pendenze verso Malbun il colombiano era chiaramente il più atteso e nei due chilometri conclusivi ha saputo piazzare l’attacco che gli ha permesso di staccare tutti i rivali, concludendo la tappa a 1’19” dal vincitore Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), staccando di 29 secondi il leader Jakob Fuglsang (Israel – Premier Tech), al quale ha così sfilato la maglia gialla per 19 secondi. Nel mezzo tra loro è tuttavia rimasto Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), che ha chiuso la tappa a 11 secondi dal leader della Bora – hansgrohe e in classifica ha soli due secondi di ritardo.

Come ti senti ora?
Molto felice per essere leader di una corsa WorldTour. È stata ua settimana dura, molto difficile per molti motivi, specialmente per il percorso di questa corsa che ha previsto tanta montagna e alcune tappe in circuito.

Puoi raccontarci la vostra strategia oggi?
Avevamo studiato che era una salita molto dura, adatta a me. Avevamo previsto che Maximilian avrebbe provato ad attaccare per primo, anche nelle prime fasi di corsa. Poi magari avrebbe provato Felix nella discesa verso la salita finale, ma non si è sentito benissimo. Poi quando ha attaccato Fuglsang, Daniel Martinez lo ha controllato rapidamente e io mi sentivo bene. Loro si sono controllati e io sono andati a tutta. Il finale è stato difficile, con pendenze impegnative, ma bisognava provarci perché dovevo cercare di recuperare terreno domani in vista della crono

Con un vantaggio di due secondi su Geraint Thomas, cosa ti aspetti domani?
Domani sarà una crono molto dura. Sarà una giornata molto impegnativa. Geraint è uno specialista che ha fatto prove di altissimo livello. Noi cercheremo di lottare, quantomeno per il podio, ma cercherò comunque di vincere la corsa. Il nostro obiettivo era questo con Vlasov, che era il nostro leader, poi sappiamo tutti come è andata…

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button