Giro di Svizzera 2021, successo convincente per Gino Mäder: “Una grande vittoria per il modo in cui è arrivata”

Gino Mäder ha chiuso alla grande il Giro di Svizzera 2021 andando a vincere sul traguardo di Andermatt. Il corridore di casa della Bahrain-Victorius, terzo a riuscirci in questa edizione dopo Stefan Kung e Stefan Bissegger e ottantesimo nella storia, ha trovato la forza di attaccare nel finale andando a riprendere nell’ordine Mattia Cattaneo e Michael Woods, andando a battere proprio il canadese nella volata sul traguardo. Si tratta del secondo successo stagionale per il 24enne svizzero dopo il bel successo ad Ascoli Piceno al Giro d’Italia 2021 di esattamente un mese fa.

“Sono venuto qui con l’ambizione di fare bene in classifica, ma dopo la terza tappa ho capito che non era possibile ed ero deluso. Ora sono felicissimo di aver vinto questa tappa – ha commentato al termine della tappa – Ero un po’ preoccupato nel finale di aver speso troppo, ma se ci avessero ripreso non avrei ottenuto niente, quindi il secondo posto sarebbe stato comunque meglio. Quindi speravo di aver ancora qualcosa per farcela. Questa è una grande vittoria, soprattutto per il modo in cui ho vinto rispetto a farlo andando in fuga”.

Un successo così importante lo proietta tra i corridori svizzeri più rappresentativi: “Penso sia un altro passo in avanti – si auspica – Non penso di vivere nell’ombra di Marc Hirschi, siamo due corridori molto diversi, penso che ora posso dire di essere arrivato ad un buon punto”, ha concluso.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tappa 2 Vuelta a Burgos 2021 LIVEAccedi
+