© Team Sky

Giro di Polonia 2019, forfait del campione uscente Michal Kwiatkowski

Michal Kwiatkowski non sarà al via Giro di Polonia 2019. L’attesissimo padrone di casa del Team INEOS, campione uscente, ha deciso di non partecipare a questo evento, in quanto preferisce riposarsi dopo le fatiche del Tour de France. Come riportato dai suoi account social, l’ex iridato di Ponferrada ha deciso che preferisce riposarsi e prendersi un periodo di pausa per “riflettere e ripensare alla preparazione” per capire come poter tornare sui livelli del 2018 dopo una stagione non molto positiva finora. Nel corso di questo 2019, ha infatti vinto soltanto la classifica a punti della Parigi-Nizza, senza mai alzare le braccia al cielo. Nel corso del Tour de France è invece apparso piuttosto sottotono, da qui la decisione di prendersi un periodo di pausa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I’m not a guy who likes to change his plans but unfortunately this is one of those moments. As much as I love Tour de Pologne and cherish memories from last year, I will not participate in this year’s edition. I know now, straight after finishing Tour de France, that recovery, is what my body was suggesting me probably since very long time. So far it wasn’t the season I was dreaming of and this is a good time for reflection and thinking about my preparation, combining heavy racing in 2018 and trying to step up from that in particular. Hopefully soon I will be able to find a joy from riding my bike and I’m sure that from there on I will win again some big races. Have a great Tour de Pologne everyone! It’s a very difficult decision to miss that amazing feeling of racing in front of Polish fans. I will be watching and hoping my teammates put on a great show. @tourdepologne @teamineos 📷 PAP/EPA

Un post condiviso da Michał Kwiatkowski (@kwiato) in data:

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.