© ASO / Fabien Bourkla

Giro del Delfinato 2021, Lukas Pöstlberger: “Un attacco pianificato qualche settimana fa”

Grande impresa di Lukas Pöstlberger al Giro del Delfinato 2021. Il corridore della Bora – hansgrohe ha conquistato il successo sul traguardo di Saugues dopo che aveva dato il via, insieme ad altri tre uomini, alla fuga che ha caratterizzato praticamente tutta la tappa odierna. Il corridore austriaco è riuscito a sbarazzarsi mano a mano di tutti i suoi compagni d’avventura, grazie alle sue doti di passista, e a resistere sull’ultima ascesa di giornata al ritorno del gruppo, fino a tagliare il traguardo a braccia alzate con soli 11 secondi di margine. Un altro successo di prestigio per lui dopo quello, a sorpresa, nella prima tappa del Giro d’Italia 2017.

L’avevo programmato qualche settimana fa. Sapevo che le prime due tappe sarebbero state buone per i fuggitivi, con pochi velocisti in gara. Sapevo di potercela fare. Ci avevo già provato ieri. Oggi ce l’ho fatta – ha raccontato al termine della tappa – È stata davvero dura, ho cercato di gestire il mio ritmo in salita. Ero al limite, non riuscivo più parlare alla radio. Era solo dolore. Questa vittoria significa molto per me. Quando ho vinto al Giro non ero nessuno, ma vincere qui e pianificarlo in anticipo è fantastico. Non immaginavo che sarei riuscito a prendere anche la maglia gialla”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.