© ASO / Fabien Bourkla

Giro del Delfinato 2021, Alejandro Valverde: “Straordinario essere con i migliori a 41 anni”

Giornata perfetta per Alejandro Valverde al Giro del Delfinato 2021. Il murciano torna al successo dopo 13 anni nella corsa transalpina, da lui vinta due volte nel 2008-2009, trionfando nettamente allo sprint sul traguardo di Le Sappey-en-Chartreuse. Una volata di esperienza, senza lasciarsi sorprendere dal tranello della Ineos – Grenadiers in favore di Tao Geoghegan Hart quella del capitano di una Movistar oggi capace di canalizzare perfettamente le proprie energie grazie allo splendido lavoro di Carlos Verona prima e di un pimpante Miguel Angel Lopez poi. Non a caso il commento del 41enne spagnolo è prima di tutto un ringraziamento ai suoi compagni, ineccepibili tatticamente.

“Per prima corsa voglio ringraziare la squadra – commenta – Hanno lavorato molto per tutta la settimana e anche oggi sono stati impressionanti nel finale, impedendo agli altri di scattare. La Ineos Grenadiers ha spinto a tutta e Geraint Thomas ha fatto il buco. Sentivo che era il momento di andare, ma ho mantenuto un ritmo alto per superarlo negli ultimi metri. Essere ancora con i migliori a 41 anni è qualcosa di straordinaria”.

Ora per l’Embatido arriva il momento di lavorare per i suoi compagni, pronto a ricambiare il favore: “Miguel Angel Lopez sta andando bene, così come Enric Mas. Sono grandi scalatori e daremo il meglio per loro in questo fine settimana”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.