© ASO / Broadway

Giro del Delfinato 2018, Martin scaccia le critiche: “Una vittoria per tutta la squadra”

Daniel Martin stavolta non si lascia beffare e vince la quinta tappa del Giro del Delfinato 2018. Dopo il secondo posto di ieri, il capitano della UAE – Team Emirates ha voluto provare ad anticipare, partendo a poco più di chilometri dal traguardo e arrivando in solitaria sul traguardo di Valmorel, riuscendo anche a resistere alla rimonta di Geraint Thomas (Team Sky). L’irlandese, lontano più di due minuti in classifica generale a causa delle cronometro poco brillanti, ha avuto il via libera da parte degli avversari per dar fondo al suo attacco, dimostrando comunque di avere una bella gamba, anche in vista del Tour de France.

Per l’ex corridore della Garmin è la prima vittoria con il team emiratino: “È un giorno speciale – ha spiegato Martin entusiasta dopo il traguardo – Non era neanche una tappa che si adattava molto alle mie caratteristiche, perché di solito prediligo se ci sono più montagne piuttosto che una salita secca alla fine. Però ho colto l’opportunità, perché hanno esitato lasciandomi andare, essendo anche lontano nella generale. Poi hanno iniziato a seguire, ma sono stato abbastanza forte per resistere”.

L’obiettivo era comunque quello di rendere la tappa la più dura possibile, così da appesantire le gambe degli avversari: “Avevo detto ai ragazzi di spingere forte fin dall’inizio e fortunatamente anche la Mitchelton-Scott ci ha aiutato – ha continuato il 31enne nativo di Birmingham – Quando Yates ha attaccato tutti erano al limite, così ne ho approfittato e ho guadagnato un po’ di vantaggio, gestendomi poi bene. Sono davvero felice”.

Questo successo potrebbe rappresentare la chiave di volta di una stagione finora abbastanza disastrosa, sia per lui che per la squadra: “Il team negli ultimi tempi è stato spesso sotto pressione – ha spiegato – I risultati non sono stati quelli che volevamo e quelli per cui avevamo lavorato. È quindi bello poter ottenere questa vittoria, non solo per me ma anche per la squadra, che ha lavorato sodo per provare a cambiare le cose“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.