Giro dei Paesi Baschi 2021, Tadej Pogacar: “Ho fatto tutto il possibile, sapevo dove mettermi davanti per lo sprint”

Tadej Pogacar ha vinto oggi il duello sloveno al Giro dei Paesi Baschi 2021. Il corridore della UAE Team Emirates ha infatti battuto nello sprint a due decisivo il connazionale Primoz Roglic per prendersi la terza tappa del Giro dei Paesi Baschi, dopo aver attaccato a più riprese nell’ascesa finale. Il vincitore dell’ultima Tirreno-Adriatico, raggiunto dai nostri microfoni al termine della tappa, si è detto già particolarmente contento del successo, che arriva dopo un buon terzo posto della tappa di ieri, ma non ha nascosto che proverà a dare l’assalto anche al primo posto di Roglic nei prossimi giorni, nonostante non ci siano più tappe così dure.

“È stata una dura scalata, ma nel finale ho fatto tutto il possibile – ha esordito –  Ho fatto un bello sprint, sapevo dove mettermi davanti. Tagliare il traguardo per primo, in un giornata così dura e davanti a questi fantastici tifosi mi rende davvero felice. Ci sono ora meno opportunità, ma sono contento di come sto correndo e avere una vittoria di tappa è fantastico”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.