© Wout Beel

Deceuninck-QuickStep, operazione perfettamente riuscita per Julian Alaphilippe: tra 3 settimane potrà ricominciare ad allenarsi

Buone notizie per Julian Alaphilippe. Il campione iridato è stato operato questa mattina dopo la frattura di due dita della mano destra subita al Giro delle Fiandre 2020 dopo che è andato a sbattere contro una moto della giuria che aveva accostato sulla destra della carreggiata. La Deceuninck – QuickStep ha fatto sapere l’operazione a cui è stato sottoposto all’ospedale di Herentals è perfettamente riuscita. La mano del corridore transalpino è stata messa in un calco che dovrà indossare per le prossime tre settimane. Una volta rimosso, Alaphilippe potrà riprendere ad allenarsi ed inizierà la fisioterapia in modo da riacquistare la piena mobilità della mano.

“L’incidente è stato spaventoso e quando mi sono ritrovato a terra ho pensato al peggio. Fortunatamente, non è così male – le parole del campione del mondo – Sono molto grato ai medici di gara, ma anche al personale medico degli ospedali di Ronse e Herentals per tutto quello che hanno fatto per me nelle ultime 24 ore”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.