© Sigrid Eggers | Deceuninck - Quick-Step Cycling Team

Deceuninck-QuickStep, Davide Ballerini punta sulle Classiche: “Sono nella squadra migliore per quelle gare, voglio fare il salto di qualità”

Davide Ballerini è pronto alla sua prima stagione con la Deceuninck – QuickStep. Il corridore italiano arriva quest’anno dopo un 2019 in maglia Astana in cui è andato a corrente alternata e sarà certamente voglioso di dimostrare tutte le sue qualità nella squadra migliore per quanto riguarda le Classiche. E proprio le corse del Nord saranno i primi obiettivi della sua stagione che lo vedrà al via anche del Giro d’Italia 2020. Il 25enne azzurro non vede l’ora di carpire i segreti ed imparare dai tanti suoi nuovi compagni di squadra esperti delle classiche sulle strade del nord.

“Certo di sicuro è sempre stato il mio sogno fin da quando ero bambino – ha detto in un’intervista alla Gazzetta dello Sport – e sono riuscito a realizzarlo. È il miglior team per le gare che mi piacciono e cercherò di dare il 110%, anche perché ho ancora molto da imparare. Cercherò anche di rubare tanti segreti che mi serviranno durante la mia carriera”.

Il corridore italiano ha poi definito il suo programma per la prima parte di stagione: “Partirò dalla Volta a la Comunitat Valenciana e dalla Volta ao Algarve, poi farò l’apertura al Nord tra Kuurne-Bruxelles-Kuurne e Omloop. Poi sarò in Italia con Strade Bianche, Tirreno-Adriatico e Milano-Sanremo. E dopo, per quanto riguarda le Classiche farò la Roubaix“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.