Bora-hansgrohe, Patrick Konrad: “Da quest’anno le mie ambizioni sono cambiate”

Il 2021 è l’anno della svolta nella carriera di Patrick Konrad. Dopo essersi sempre concentrato sulla classifica generale nei GT (con un settimo e un ottavo posto al Giro come migliori risultati), il corridore della Bora-Hansgrohe quest’anno si è concentrato sulla ricerca delle vittorie di tappe, ottenendo subito risultati. Allo scorso Tour de France, infatti, dopo un secondo posto di tappa nella seconda settimana il corridore austriaco, è riuscito a vincere una tappa nell’ultima settimana con un lungo attacco da lontano, che gli ha regalato il grande obiettivo stagionale e quella che, stando alle parole rilasciate dal classe ’91 a Radsport, potrebbe essere la futura direzione della sua carriera.

“Ho avuto l’opportunità e la vittoria di tappa era un grande obiettivo al Tour – ha esordito – Nel giorno di riposo, mio cognato mi ha detto che solo con il duro lavoro  si può arrivare alla felicità. Sapevo di avere gamba, forma e talento. Durante la tappa ero sicuro che avrei vinto, non poteva finire in nessun altro modo. Mi ero sempre concentrato sulla classifica, ma quest’anno le mie ambizioni sono cambiate ed è stato proprio per ottenere questo successo che sono andato al Tour de France”.

Scegli la tua squadra per la quarta tappa del Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 600 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button