© Jean-Claude Faucher

Bora-Hansgrohe, il record del mondo di Emanuel Buchmann nella Everest Challenge non potrà essere omologato

Il tempo di Emanuel Buchmann nella Everest Challenge non sarà omologato. Il tedesco della Bora-Hansgrohe, che aveva compiuto l’impresa per fini benefici, era riuscito anche a battere il record nella particolare scalata detenuto dall’americano della mountain bike Keegan Swenson. Tuttavia, la società che supervisiona questo tipo di challenge ha fatto sapere tramite Cyclingnews che il record non potrà essere omologato per due cavilli: viene considerato il tempo trascorso dall’inizio alla fine della challenge e non soltanto quello in cui il corridore è in movimento e, inoltre, bisogna usare sempre lo stesso versante della montagna, cosa che invece il quarto classificato all’ultimo Tour non ha fatto.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.