© Sirotti

Bora-hansgrohe, Emanuel Buchmann guarda al Giro 2022: “Podio in un GT mio principale obiettivo”

Emanuel Buchmann verso il ritorno al Giro d’Italia 2022. Arrivato come uno dei principali candidati per il podio finale lo scorso maggio, il corridore tedesco punterà al riscatto il prossimo anno. Se il programma con la squadra non è stato ancora definito in maniera ufficiale, il tedesco appare comunque decisamente orientato verso il ritorno alla Corsa Rosa piuttosto che lanciarsi nell’impresa in un Tour de France decisamente meno adatto alle sue caratteristiche. Condizionato dal coronavirus nel finale della stagione, il corridore della Bora – hansgrohe spera di mettersi presto alle spalle l’anno ormai agli sgoccioli e conferma il grande obiettivi di salire sul podio di un GT dopo il quarto posto alla Grande Boucle 2019.

“I miei obiettivi non sono cambiati – spiega a radsport-news, confermando le parole di Matteo Fabbro che indicava le grandi ambizioni del team tedesco per il prossimo anno – Il podio di un grande giro è sempre il principale. Se si guardano le prestazioni che ho avuto al Giro fino alla caduta e la tendenza in crescita, ero sulla strada giusta. Questo mi dà buone sensazioni e mi fa capire che sto facendo le cose nel modo giusto”.

Se la decisione deve essere ancora presa riguardo quale sarà il GT a cui puntare in prima persona, la sua preferenza sembra chiara: “Al Giro ci sono pochi chilometri a cronometro e, come sempre, molte tappe difficili alla fine. E questo sicuramente è meglio per me. Anche la strada del Tour è difficile e con molte salite, tuttavia la prima settimana è molto insidiosa, con molto vento e la tappa di Roubaix. Questo mi spaventa un po’, con il rischio che qualcosa vada male in prima settimana che è sicuramente molto più alto al Tour”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *