Ag2r Citroën, Benoit Cosnefroy deve rimandare il debutto dopo essere risultato positivo al covid

Stop forzato per Benoit Cosnefroy. Previsto al via della Challenge Mallorca in partenza fra due giorni, il corridore della Ag2r Citroën deve tuttavia rinunciare all’esordio stagionale dopo essere risultato positivo al coronavirus. Fortunatamente, il corridore transalpino non sembra aver sviluppato alcun sintomo, ma nell’ormai consueto test necessario nelle 72 ore precedenti alla corsa è risultato positivo. Un brutto colpo che chiaramente potrebbe condizionare queste sue prime corse stagionali, anche considerando che ora dovrà inevitabilmente osservare qualche giorno di isolamento, che lo impedirà anche di allenarsi all’aperto.

Mascherato, vaccinato, controllato e prudente, ma comunque positivo al covid, fortunatamente senza sintomi – scrive sui social lo stesso 25enne francese – Quindi non posso riprendere le corse questa settimana alla Challenge Mallorca. Vi darò al più presto il mio programma di rientro. Restate prudenti e prendetevi cura di voi”.

Nel suo programma iniziale la corsa successiva è la Vuelta Andalucia (16-20 febbraio), prima di tornare in Francia per la Drôme Classic (27 febbraio), ma ovviamente ora la situazione potrebbe cambiare, con la necessità di inserire altre corse prima di queste, oppure di dover ritardare ulteriormente il rientro. Prima di tutto però si attende il tampone negativo; da quel momento si potrà valutare meglio.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Benoit Cosnefroy (@benoit.cosnefroy)

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button