Wollongong 2022, svelate le selezioni dell’Australia: Michael Matthews e Jai Hindley i leader, confermata l’assenza di Caleb Ewan

Annunciati i convocati dell’Australia per i Mondiali di Wollongong 2022. Arrivate con qualche giorno di ritardo a causa del ricorso di due corridori esclusi, le convocazioni hanno confermato molte delle indiscrezioni emerse nelle scorse ore, a partire dalla scelta di non selezionare Caleb Ewan (Lotto Soudal) per la rassegna iridata casalinga. La nazionale dei “canguri” sarà quindi guidata da Michael Matthews (Team BikeExchange-Jayco), vincitore poco più di un mese della 14esima tappa del Tour de France, e da Jai Hindley (Bora-hansgrohe), che a maggio ha conquistato il Giro d’Italia e che in questi giorni sta correndo la Vuelta a España.

A completare la selezione che punterà a conquistare il successo sulle strade di casa saranno Simon Clarke (Israel-Premier Tech), che con la sua undicesima partecipazione ai Mondiali sarà il più esperto del gruppo, Luke Durbridge, Nick Schultz (Team BikeExchange-Jayco), Heinrich Haussler (Bahrain Victorious), Luke Plapp (Ineos Grenadiers) e Ben O’Connor (Ag2r Citroen), gli ultimi due al debutto in una rassegna iridata. Plapp parteciperà anche alla cronometro, dove invece non sarà presente Rohan Dennis per degli impegni familiari.

Formazione di qualità anche tra le donne, che punteranno soprattutto sulla campionessa australiana in carica Grace Brown e su Alexandra Manly, tra le rivelazioni di questa stagione con i suoi sei successi, oltre che sull’esperienza di Amanda Spratt, già due volte sul podio Mondiale nel 2018 e 2019. Assieme a loro, ci saranno Georgia Baker, Brodie Chapman, Sarah Roy e Josie Talbot. Brown e Baker prenderanno parte anche alla prova contro il tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 20 Giro d'Italia 2024 LIVEAccedi
+ +