Wollongong 2022, Fabio Jakobsen non esclude la propria partecipazione: “È un percorso difficile, ma non per scalatori, quindi chissà”

Potrebbe esserci anche Fabio Jakobsen ai Mondiali di Wollongong 2022. Il corridore della Quick-Step Alpha Vinyl, che in questa stagione ha ottenuto dodici vittorie e che la scorsa settimana ha conquistato la maglia di campione europeo sul circuito di Monaco, non esclude infatti la sua presenza alla prossima rassegna iridata, in programma in Australia domenica 25 settembre. Rispetto al tracciato dell’Europeo, il circuito di Wollongong sarà sicuramente più movimentato e più duro, ma il classe 1996 lascia comunque la porta “leggermente socchiusa” a una sua eventuale partecipazione, che per il velocista neerlandese sarebbe la prima in assoluto a un Campionato del Mondo.

Tengo la porta leggermente socchiusa per il Mondiale – ha dichiarato Jakobsen in un’intervista a Wielerflits – Devo ancora chiamare Koos (Moerenhout, CT della nazionale neerlandese, ndr), ma ho guardato il percorso. È difficile, ma non è un percorso per scalatori puri, quindi chissà“.

Il 25enne ha poi analizzato quella che è stata la sua annata finora: “Penso di poter dire che la mia stagione è stata un successo. Proverò ad aggiungere altre vittorie”. L’ultima di queste è stata quella ottenuta nella rassegna continentale, che gli consentirà di indossare la maglia di campione europeo per un anno: “Penso che sia una bella maglia. Negli anni è diventata sempre più speciale nel gruppo. Ci sono un bel po’ di grandi nomi prima di me sulla lista. Sono molto felice di essere riuscito a inserire il mio“.

Lo sprinter neerlandese sarà al via del Giro di Germania dal 24 al 28 agosto con l’intenzione di “rimettersi in forma e riabituarsi al ritmo di gara”; poi, Mondiale a parte, il suo programma di gare è già stato definito: “GP de Fourmies, Campionato delle Fiandre, Primus Classic, Gooikse Pijl, Münsterland Giro e teniamo la porta leggermente aperta per i Mondiali. Dipende anche da come andranno le prossime settimane, se rimarrò in forma“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button