Vuelta a España 2022, Fausto Masnada: “Martedì la peggior giornata della mia carriera, in fuga per lasciarmela alle spalle”

Fausto Masnada tra i protagonisti della quinta frazione della Vuelta a España 2022. Il corridore della QuickStep-AlphaVinyl faceva infatti parte della fuga e, anche si è fermato a un passo dalla top 10 di giornata, ha trovato comunque motivi per sorridere al termine della tappa conquistata da Marc Soler. Il corridore bergamasco, infatti, era andato in crisi il giorno precedente nella tappa vinta da Primoz Roglic a Laguardia in quello che ha definito il giorno peggiore della sua carriera e, per questo motivo, ha provato a lanciarsi il fuga nella tappa immediatamente successiva per mettersi alle spalle i brutti ricordi della difficile giornata di martedì.

Martedì è stato il giorno peggiore della mia carriera – ha rivelato dopo il traguardo di ieri –  Ero particolarmente motivato a lasciarmi quella giornata alle spalle e mettermi in mostra. Non è stato facile, perché abbiamo lottato per più di un’ora prima che si formasse la fuga,  ma ho dato tutto. Da un lato sono deluso, perché non ho ottenuto il miglior risultato per la squadra, ma dall’altro questa prestazione mi rende fiducioso in vista delle prossime tappe, quindi c’è un aspetto positivo nella tappa di oggi”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button