© Unipublic / PhotoGomezSport

Vuelta a España 2021, la maglia a pois è di Michael Storer: “Sono molto felice, abbiamo fatto un ottimo lavoro”

Michael Storer conquista la maglia a pois della Vuelta a España 2021. Con la fuga di ieri l’australiano del Team DSM ha rafforzato la sua leadership nella classifica degli scalatori e stasera potrà godersi la cronometro di Santiago de Compostela, prima di salire sul palco delle premiazioni finali. Un risultato che arriva a coronamento di tre settimane di gara fantastiche per lui e per l’intera squadra: due vittorie di tappa con il classe 1997, una con Romain Bardet e i piazzamenti di Alberto Dainese.

Dopo tanta fatica, ieri il vincitore dell’ultimo Tour de l’Ain, autore di una straordinaria estate che lo ha visto conquistare i suoi primi quattro successi da professionista, ha potuto tirare un sospiro di sollievo davanti ai nostri microfoni: “Sono molto felice. Abbiamo fatto un ottimo lavoro: eravamo in tre nella fuga e abbiamo preso tanti punti per strada. Speravamo anche di vincere la tappa, ma non ci siamo riusciti”.

La squadra ha corso molto bene – ha continuato una delle rivelazioni di questa edizione della corsa elvetica, tra i corridori più presenti in fuga nelle tappe di montagna – Possiamo essere felici per il team, anche se alla fine ci sono stati corridori più forti di noi. La tappa è stata molto dura: la distanza (oltre i 200 km, ndr) e le molte salite, hanno reso la giornata molto difficile”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.