Giro d’Italia 2021, brutta caduta e ritiro per Remco Evenepoel (Aggiornato)

Giornata difficile per Remco Evenepoel al Giro d’Italia 2021. Dopo essersi gestito nella salita di Passo San Valentino, il corridore della Deceuninck – QuickStep stava rientrando sulla coda del gruppo quando un corridore scivola e finisce a terra, creando una carambola che coinvolge anche Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone, fra gli altri. Il belga prova ad evitare i corridori davanti a lui, finendo oltre il guard rail. Apparso immediatamente frastornato, il classe 2000 decide di ripartire dopo qualche minuto di attesa e l’assistenza del medico di gara.

Atteso dai compagni di squadra, che lo aiutano a proseguire nella pianura e nella proibitiva salita finale, il gioiellino belga conclude la corsa assieme ai velocisti, visibilmente sofferente, con una vistosa ferita al gomito sinistro che necessita approfondimenti radiografici, i cui risultati sono stati resi noti in serata e portano al ritiro del corridore, che dunque non sarà domattina al via della 18ª tappa. Il bollettino del team esclude fratture, ma riporta lacerazioni cutanee multiple e contusione del secondo metacarpo della mano sinistra, del capitello radiale, dell’articolazione sacroiliaca, della rotula e dell’ottava costola, così come una borsite bilaterale.

Finisce dunque con un ritiro forzato, a quattro tappe dal termine, la prima esperienza dell’enfant prodige belga in un grande giro. Arrivato con nove mesi senza corse, Evenepoel è stato uno dei grandi nomi di questa edizione, riuscendo a battagliare con i migliori nella prima settimana, tanto da sfiorare la Maglia Rosà, per poi subire  un fisiologico e comprensibile calo con il passare dei giorni. Intenzionato comunque ad onorare la corsa fino alla fine, si deve arrendere ad una nuova caduta, fortunatamente molto meno grave di quella che lo scorso agosto interruppe la sua straordinaria serie di successi.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Un commento

  1. Sono anch’io del parere che evenepoel sia stato portato sul podio ancora prima di esserselo meritato, non per colpa sua naturalmente.Fatto sta che la sua squadra e ‘ rimasta con un pugno di mosche in mano , ed ha penalizzato anche Almeida che nel finale del giro ha dimostrato di poter puntare ad un posto migliore in classifica generale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.