© Sirotti

Giro d’Italia 2018, Yates stacca tutti a Osimo! Dumoulin si difende, perdono ancora Aru e Froome

Simon Yates sempre più in rosa al Giro d’Italia 2018. Il capitano della Mitchelton-Scott scatta e stacca tutti sul muro conclusivo, imponendosi in solitaria a Osimo guadagnando così qualche secondo più abbuono sui più immediati inseguitori. Ottima difesa da parte di Tom Dumoulin (Team Sunweb), che chiude in seconda posizione, a soli due secondi dal vincitore di giornata, con Davide Formolo (Bora-hansgrohe) a completare il podio, con un ritardo di cinque secondi da Yates. A otto secondi chiudono invece Alexandre Geniez (Ag2r La Mondiale), Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida), Patrick Konrad (Bora-hansgrohe) e Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), mentre per tutti gli altri i distacchi cominciano a farsi più consistenti.

Decimo al traguardo, Fabio Aru (UAE Team Emirates) conclude con un ritardo di 21 secondi, ancora più dietro Miguel Angel Lopez (Astana), 15° a 30″, e soprattutto Chris Froome (Sky), che nuovamente perde terreno transitando all’arrivo ben 40″ dopo il connazionale, dal quale ora ha un ritardo superiore ai tre minuti nella generale.

Dopo una prima fase di continui scatti in testa alla corsa riescono a portarsi Alessandro De Marchi (BMC) e Luis Leon Sanchez (Astana), ai quali il gruppo concede improvvisamente spazio, rialzandosi. Non si fanno sfuggire l’occasione anche Mirco Maestri (Bardiani-CSF), Fausto Masnada (Androni-Sidermec) e Alex Turrin (Wilier – Selle Italia) che riescono a riportarsi sui primi due, che li aspettano volentieri formando così la fuga di giornata sulla prima salita. Il loro vantaggio massimo sarà di 4’10”, quando alla Mitchelton-Scott, disinteressata, si sostituiscono corridori della LottoNL – Jumbo e Lotto – FixALL, che rapidamente accorciano le distanze.

Inesorabile, il distacco scende così sino a due minuti in maniera molto veloce, con il gruppo che viene condotto anche dalla Trek – Segafredo sin dalle fasi centrali della corsa. Una fase di stallo restituisce breve speranza agli attaccanti, che restano solamente in tre sul muro di Filottrano, dove Luis Leon Sanchez scollina per primo nel pensiero di Michele Scarponi. Con lui restano De Marchi e Masnada, ma ormai il gruppo è vicino, con un ritardo di appena una sessantina di secondi.

I tre provano a vendere cara la pelle, ma ormai iniziano anche le accelerazioni spontanee perché in gruppo anche le squadre dei favoriti vogliono stare davanti. Il ritmo è altissimo e ai cinque chilometri finali l’avventura degli attaccanti finisce quando dal gruppo parte, provando ad approfittare di un tratto di pavé, Zdenek Stybar (Quick-Step Floors), al quale solo Tim Wellens (LottoFixALL) riesce a portarsi a ruota. I due proseguono subito di buon accordo, lanciandosi a tutta nella immediata discesa successiva.

Dietro di loro è Jack Haigh (Mitchelton-Scott) a contenere il distacco, restando costantemente sotto i dieci secondi dalla testa della corsa. Wellens resta solo non appena si torna a salire, ma la sua avventura ha vita breve perché dal gruppo parte come un razzo Simon Yates (Mitchelton-Scott). Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida) prova a seguirlo, ma non riesce mai a colmare quei pochi metri che subito il britannico ha guadagnato. A provare a ricucire è allora Tom Dumolin (Team Sunweb), che sembra sempre sul punto di rientrare, ma il ricongiungimento non avviene mai, mentre dietro gli altri implodono.

Davide Formolo (Bora-hansgrohe) capisce che gli altri non ne hanno più e prova a sua volta a riportarsi in testa, ma ormai è troppo tardi e non può far altro che accontentarsi della terza posizione. Simon Yates dunque conquista la sua seconda tappa, con due secondi su Dumoulin (sul quale guadagna dunque oggi solo sei secondi, abbuono compreso), riuscendo comunque a fare distacchi interessanti su molti suoi rivali.

Ordine di Arrivo Undicesima Tappa Giro d’Italia 2018

1 GBR YATES Simon Philip MITCHELTON – SCOTT 3h 25’ 53”
2 NED DUMOULIN Tom TEAM SUNWEB 0’ 02”
3 ITA FORMOLO Davide BORA – HANSGROHE 0’ 05”
4 FRA GENIEZ Alexandre AG2R LA MONDIALE 0’ 08”
5 ITA POZZOVIVO Domenico BAHRAIN – MERIDA 0’ 08”
6 AUT KONRAD Patrick BORA – HANSGROHE 0’ 08”
7 FRA PINOT Thibaut GROUPAMA – FDJ 0’ 08”
8 GER SCHACHMANN Maximilian QUICK-STEP FLOORS 0’ 11”
9 AUS DENNIS Rohan BMC RACING TEAM 0’ 18”
10 ITA ARU Fabio UAE TEAM EMIRATES 0’ 21”
11 ECU CARAPAZ Richard MOVISTAR TEAM 0’ 23”
12 NZL BENNETT George TEAM LOTTO NL – JUMBO 0’ 23”
13 ITA ULISSI Diego UAE TEAM EMIRATES 0’ 26”
14 COL BETANCUR Carlos MOVISTAR TEAM 0’ 30”
15 COL LOPEZ MORENO Miguel Angel ASTANA PRO TEAM 0’ 30”
16 BEL WELLENS Tim LOTTO SOUDAL 0’ 33”
17 NED OOMEN Sam TEAM SUNWEB 0’ 33”
18 ITA BATTAGLIN Enrico TEAM LOTTO NL – JUMBO 0’ 36”
19 POR GONCALVES Jose’ TEAM KATUSHA ALPECIN 0’ 36”
20 ESP BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA P. ASTANA PRO TEAM 0’ 36”
21 AUS O’CONNOR Ben TEAM DIMENSION DATA 0’ 36”
22 CZE KREUZIGER Roman MITCHELTON – SCOTT 0’ 36”
23 GBR FROOME Chris TEAM SKY 0’ 40”
24 ITA BRAMBILLA Gianluca TREK – SEGAFREDO 0’ 40”
25 FRA CHEREL Mikael AG2R LA MONDIALE 0’ 40”
26 NED POELS Wout TEAM SKY 0’ 40”
27 ITA CATTANEO Mattia ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 0’ 40”
28 BEL VLIEGEN Loïc BMC RACING TEAM 0’ 44”
29 FRA DUPONT Hubert AG2R LA MONDIALE 0’ 48”
30 LAT NEILANDS Krists ISRAEL CYCLING ACADEMY 0’ 56”
31 ITA CONTI Valerio UAE TEAM EMIRATES 0’ 58”
32 AUT PREIDLER Georg GROUPAMA – FDJ 01’ 05”
33 ITA MODOLO Sacha EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE 01’ 05”
34 SUI REICHENBACH Sebastien GROUPAMA – FDJ 01’ 05”
35 FRA ELISSONDE Kenny TEAM SKY 01’ 05”
36 KAZ ZEITS Andrey ASTANA PRO TEAM 01’ 05”
37 RSA MEINTJES Louis TEAM DIMENSION DATA 01’ 05”
38 COL TORRES AGUDELO Rodolfo Andre ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 01’ 05”
39 SLO POLANC Jan UAE TEAM EMIRATES 01’ 05”
40 CAN WOODS Michael EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE 01’ 05”
41 FRA BIDARD Francois AG2R LA MONDIALE 01’ 05”
42 ESP NIEVE ITURRALDE Mikel MITCHELTON – SCOTT 01’ 10”
43 BEL VAN DER SANDE Tosh LOTTO SOUDAL 01’ 32”
44 COL HENAO MONTOYA Sergio Luis TEAM SKY 01’ 41”
45 FRA JAUREGUI Quentin AG2R LA MONDIALE 01’ 41”
46 ITA BARBIN Enrico BARDIANI CSF 01’ 41”
47 ITA VISCONTI Giovanni BAHRAIN – MERIDA 01’ 52”
48 RSA GIBBONS Ryan TEAM DIMENSION DATA 01’ 57”
49 SLO MOHORIC Matej BAHRAIN – MERIDA 01’ 58”
50 ITA ANDREETTA Simone BARDIANI CSF 02’ 04”
51 COL ATAPUMA Jhon Darwin UAE TEAM EMIRATES 02’ 17”
52 AUS HAIG Jack MITCHELTON – SCOTT 02’ 24”
53 AUT GROSSSCHARTNER Felix BORA – HANSGROHE 02’ 24”
54 AUS HANSEN Adam James LOTTO SOUDAL 02’ 24”
55 USA BROWN Nathan EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE 02’ 24”
56 FRA VENTURINI Clement AG2R LA MONDIALE 02’ 24”
57 CZE STYBAR Zdenek QUICK-STEP FLOORS 02’ 24”
58 BEL HERMANS Ben ISRAEL CYCLING ACADEMY 02’ 24”
59 ITA MASNADA Fausto ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 02’ 24”
60 ITA VENDRAME Andrea ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 02’ 24”
61 NED TEN DAM Laurens TEAM SUNWEB 02’ 45”
62 USA KING Benjamin TEAM DIMENSION DATA 02’ 52”
63 RSA JANSE VAN RENSBURG Jacques W TEAM DIMENSION DATA 02’ 52”
64 ITA GAVAZZI Francesco ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 02’ 55”
65 ITA CAPECCHI Eros QUICK-STEP FLOORS 03’ 00”
66 ITA MARCATO Marco UAE TEAM EMIRATES 03’ 12”
67 GER PFINGSTEN Christoph BORA – HANSGROHE 03’ 12”
68 BEL VAN ASBROECK Tom EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE 03’ 22”
69 FRA ROUX Anthony GROUPAMA – FDJ 03’ 22”
70 COL QUINTANA Dayer MOVISTAR TEAM 03’ 28”
71 COL PANTANO GOMEZ Jarlinson TREK – SEGAFREDO 03’ 28”
72 USA DOMBROWSKI Joseph Lloyd EF EDUCATION FIRST-DRAPAC p/b CANNONDALE 04’ 04”
73 ARG SEPULVEDA Eduardo MOVISTAR TEAM 04’ 12”
74 ESP PLAZA Ruben ISRAEL CYCLING ACADEMY 04’ 54”
75 COL CHAVES Jhoan Esteban MITCHELTON – SCOTT 04’ 54”
76 ESP DE LA CRUZ MELGAREJO David TEAM SKY 05’ 10”
77 ESP SANCHEZ Luis Leon ASTANA PRO TEAM 05’ 10”
78 ITA BONIFAZIO Niccolo’ BAHRAIN – MERIDA 05’ 10”
79 ITA DE MARCHI Alessandro BMC RACING TEAM 05’ 10”
80 BEL VERVAEKE Louis TEAM SUNWEB 05’ 10”
81 ITA VILLELLA Davide ASTANA PRO TEAM 05’ 10”
82 RUS KUZNETSOV Viacheslav TEAM KATUSHA ALPECIN 06’ 01”
83 NED LAMMERTINK Maurits TEAM KATUSHA ALPECIN 06’ 01”
84 ESP VENTOSO ALBERDI Francisco Jo BMC RACING TEAM 09’ 10”
85 BEL ROELANDTS Jurgen BMC RACING TEAM 09’ 10”
86 NED LINDEMAN Bert-Jan TEAM LOTTO NL – JUMBO 09’ 10”
87 CAN BOIVIN Guillaume ISRAEL CYCLING ACADEMY 09’ 10”
88 NED GESINK Robert TEAM LOTTO NL – JUMBO 09’ 10”
89 FRA LADAGNOUS Matthieu GROUPAMA – FDJ 09’ 10”
90 GER DENZ Nico AG2R LA MONDIALE 09’ 10”
91 SUI MORABITO Steve GROUPAMA – FDJ 09’ 10”
92 ITA MOSCA Jacopo WILIER TRIESTINA – SELLE ITALIA 09’ 10”
93 ITA MORI Manuele UAE TEAM EMIRATES 09’ 10”
94 ITA TONELLI Alessandro BARDIANI CSF 09’ 10”
95 ITA CICCONE Giulio BARDIANI CSF 09’ 10”
96 ITA SBARAGLI Kristian ISRAEL CYCLING ACADEMY 09’ 10”
97 GBR DOWSETT Alex TEAM KATUSHA ALPECIN 09’ 10”
98 ITA TURRIN Alex WILIER TRIESTINA – SELLE ITALIA 09’ 10”
99 ESP DE LA PARTE Victor MOVISTAR TEAM 09’ 10”
100 ESP FERNANDEZ Ruben MOVISTAR TEAM 09’ 10”
101 ERI BERHANE Natnael TEAM DIMENSION DATA 09’ 10”
102 SUI FRANKINY Kilian BMC RACING TEAM 09’ 10”
103 RSA VENTER Jaco TEAM DIMENSION DATA 09’ 10”
104 LUX DRUCKER Jean-Pierre BMC RACING TEAM 09’ 10”
105 FRA CAVAGNA Remi QUICK-STEP FLOORS 09’ 10”
106 ITA MAESTRI Mirco BARDIANI CSF 09’ 10”
107 KAZ LUTSENKO Alexey ASTANA PRO TEAM 09’ 10”
108 BEL PLANCKAERT Baptiste TEAM KATUSHA ALPECIN 09’ 10”
109 EST KANGERT Tanel ASTANA PRO TEAM 09’ 10”
110 ITA BOARO Manuele BAHRAIN – MERIDA 09’ 10”
111 DEN EG Niklas TREK – SEGAFREDO 09’ 10”
112 GER MARTIN Tony TEAM KATUSHA ALPECIN 09’ 10”
113 ITA BALLERINI Davide ANDRONI GIOCATTOLI-SIDERMEC 09’ 10”
114 ITA BENEDETTI Cesare BORA – HANSGROHE 09’ 10”
115 NOR LAENGEN Vegard Stake UAE TEAM EMIRATES 09’ 10”
116 USA HAGA Chad TEAM SUNWEB 09’ 10”
117 GER SCHILLINGER Andreas BORA – HANSGROHE 09’ 10”
118 ITA NIBALI Antonio BAHRAIN – MERIDA 09’ 10”
119 ITA MONTAGUTI Matteo AG2R LA MONDIALE 09’ 10”
120 BEL ARMEE Sander LOTTO SOUDAL 09’ 10”
121 DEN BAK YTTING Lars LOTTO SOUDAL 09’ 10”
122 LUX DIDIER Laurent TREK – SEGAFREDO 09’ 10”
123 DEN JUUL JENSEN Christopher MITCHELTON – SCOTT 09’ 10”
124 SLO NOVAK Domen BAHRAIN – MERIDA 09’ 10”
125 IRL ROCHE Nicolas BMC RACING TEAM 09’ 10”
126 ESP PEDRERO Antonio MOVISTAR TEAM 09’ 10”
127 GER KNEES Christian TEAM SKY 09’ 10”
128 ITA