Tour de France 2022, vortice di emozioni per Alberto Bettiol: “Sono deluso, ma felice”

Alberto Bettiol sfiora il successo al Tour de France 2022. Autore di una grande sparata sulla salita finale, il portacolori della EF Education – EasyPost non è riuscito però a distanziare Michael Matthews (BikeExchange-Jayco), che poi ha saputo rilanciare l’azione, staccando il toscano e andando a prendersi la vittoria. Un’impresa quindi solo accarezzata per il vincitore del Giro delle Fiandre 2019 che trovatosi in fuga per aiutare i compagni di squadra Rigoberto Uran Neilson Powless, ha poi scoperto di avere le gambe per provare a giocarsi il successo di tappa in prima persona.

“Non mi sentivo molto bene, ma nel finale stavo meglio che in partenza – ha dichiarato ai nostri microfoni il nativo di Poggibonsi – Avevo speso molto per entrare in fuga. A volte passi cinque ore in bicicletta e poi in pochi secondi la vittoria se ne va. Penso che Matthews si sia meritato questa vittoria, ma ho promesso a tutti, soprattutto in squadra, che ci riproverò per un’altra vittoria. Sono dispiaciuto per me e per le persone che credono in me, ma il Tour non è ancora finito”.

“Matthews ha fatto esattamente come me qualche giorno fa – ha aggiunto il classe 1993 – È partito a 50 chilometri dalla conclusione e io l’ho raggiunto quando ne mancava uno. Personalmente non credevo che avesse le gambe per staccarmi. Il mio direttore sportivo mi ha detto di provare a staccarlo, più o meno come ho fatto l’anno scorso al Giro d’Italia con Remi Cavagna, ma sfortunatamente ho trovato un Matthew fortissimo. Devo ringraziare Rigoberto, Neilson e tutta la squadra che mi ha dato questa opportunità […] È comunque un secondo posto al Tour: sono dispiaciuto, ma felice.”

Non è mancato neanche un ringraziamento per Uran: “In questo caso era più Rigo che voleva aiutare me e proprio per questo mi è dispiaciuto non aver ripagato la fiducia che mi ha datto. Rigo è un campione e anche il mio compagno di camera. Sicuramente sarebbe stato bello vincere, soprattutto per la mia squadra che è fantastica“.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button