© ASO/Broadway

Tour de France 2018, Thomas: “Mi spiace per Nieve, ma volevo vincere. Un onore indossare di nuovo la maglia gialla”

Giornata da incorniciare per Geraint Thomas al Tour de France 2018. Se la conquista della maglia gialla poteva essere ampiamente preventivata stamane, complici le fatiche accumulate ieri dall’ex leader Greg Van Avermaet (BMC Racing Team), il portacolori del Team Sky ha abbinato alle insegne del primato anche il successo di tappa sul traguardo di La Rosiere. Un successo ottenuto nei metri finali, quando si è tolto di ruota Tom Dumoulin (Sunweb) e Damiano Caruso (BMC Racing Team), andando a raggiungere il fuggitivo ed ex compagno di squadra Mikel Nieve (Mitchelton-Scott) e conquistando così ulteriore terreno su tutti gli avversari diretti in chiave generale, ora da lui guidata con un vantaggio di 1’25” sul team-mate Chris Froome.

Il vincitore del Giro del Delfinato, secondo sullo stesso arrivo alle spalle di Pello Bilbao (Astana) non più tardi di un mese fa, è evaso dal gruppetto dei migliori a quattro chilometri dall’arrivo quando, una volta esaurito il lavoro di Michal Kwiatkowski, la formazione britannica si è trovata davanti con i soli due capitani complice il forfait di Egan Bernal: “Eravamo a corto di uomini e ho agito istintivamente perché ho visto che c’era spazio. Mi sono impegnato a fondo per raggiungere Dumoulin e dopo ho potuto risedermi un momento. Nel momento in cui Froome si stava avvicinando, abbiamo visto Nieve davanti a noi. È stato un buon compagno di squadra ed è un peccato, ma dovevo andare a caccia della vittoria“.

Thomas torna così a indossare la maglia di leader a distanza di appena un anno: “Sapevo che c’erano buone possibilità di riuscirci oggi, ma non sapevo come mi sarebbero mossi tutti gli altri. Ci aspettavamo tanti attacchi e quando vedi avversari andarsene non è mai bello. Ci siamo fidati l’un l’altro e abbiamo corso molto bene. Mettere la maglia gialla sulle spalle è un grande onore. Ci sono riuscito già l’anno scorso e farlo per due anni di fila è davvero bello”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.