© Donostiako Klasikoa

Clasica San Sebastian 2018, Alaphilippe doma Mollema

Julian Alaphilippe conquista la Clasica San Sebastian 2018. Unico a resistere allo scatto di Bauke Mollema sull’ultima salita di giornata, il francese supera nettamente il rivale nella decisiva volata a due conquistando per la prima volta la corsa spagnola. A completare il podio di giornata è Anthony Roux, che nel ristretto sprint conclusivo supera Greg Van Avermaet e Julien Simon. Segnata dal grande ritmo e da una maxicaduta che ha tagliato fuori alcuni big attesi a 20 chilometri dalla conclusione, la corsa si è dunque decisa sull’ultimo strappo di giornata, dove i due sono riusciti a guadagnare sul resto del gruppo, per poi giocarsi il successo al termine della discesa e breve pianura finale.

Pronti-via e si staccano subito due corridori, Pablo Torres (Burgos-BH) e Aritz Bagües (Euskadi-Murias), che hanno subito il benestare del gruppo. Un paio di chilometri più tardi si riportano su di loro altri quattro corridori, ovvero Loïc Chetout (Cofidis), Lluis Guillermo Mas (CajaRural-RGA), Sergio Rodriguez e Cyril Barthe (Euskadi-Murias), che vanno così a formare un interessante sestetto con ben tre uomini della squadra di casa, la professional basca che spera di ridare lustro alla grande tradizione locale.

I primi tre GPM scorrono via senza sussulti, con i fuggitivi che si spartiscono i punti e di conseguenza i premi in denaro ed arrivano ad avere un vantaggio massimo di 7’45”. Chetout conquista la salita di Meaga, Torres quella di Iturburu e Barthe l’Alkiza. Sul primo passaggio dello Jaikzibel si muove qualcosa anche in gruppo e a 100 km dall’arrivo provano ad avvantaggiarsi Hermann Pernsteiner (Bahrain-Merida) e Jorge Cubero (Burgos-BH), i quali fanno scendere drasticamente il vantaggio dei sei battistrada.

La Katusha-Alpecin non lascia spazio ai due contrattaccanti e li riprende rapidamente prima dello scollinamento della storica salita, conquistato anch’esso da Barthe. Sull’Arkale l’andatura aumenta ulteriormente e Winner Anacona (Movistar) scatta in vista del GPM, cercando di indurire la corsa in favore del suo capitano. Davanti Barthe scollina ancora per primo e sulla seconda scalata dello Jaizkibel saluta definitivamente tutti e prova ad andare via in solitaria. In gruppo è il Team Sky a prendere in mano la situazione, con Anacona che, dopo aver acquisito circa 30 secondi, è costretto a cedere e farsi riassorbire dal gruppo. Ripresi tutti gli altri attaccanti, Barthe resiste come può, scollinando in testa solitario, seppur con appena cinque secondi di vantaggio.

La presenza in testa alla corsa del basco francese fa comodo alle squadre dei big, che gli concedono così nuovamente qualche attimo di gloria, almeno fino a quando non si torna ad avvicinarsi all’Arkale, quando Movistar e Astana scaldano i muscoli in vista di alcuni nuovi attacchi che sconvolgono la situazione. Barthe deve dunque arrendersi con Kanstantin Siutsou (Bahrain-Merida), Ian Boswell (Katusha-Alpecin) e nuovamente Anacona che si lanciano in avanscoperta, portandosi al comando della corsa. Il loro vantaggio massimo non arriverà neanche a venti secondi perché quando si torna a salire è Steven Kruijswijk (LottoNL-Jumbo) a forzare l’andatura in gruppo, portandosi dietro anche Mikel Landa (Astana) e via via tutti gli altri.

Mentre davanti è Boswell ad accelerare, con Siutsou a seguirlo, l’azione del corridore neerlandese porta alla reazione del gruppo, che si sfilaccia e si spezza per andare a riprendere tutti. A quel punto è Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) a tentare la sortita, mentre in coda c’è Miguel Angel Lopez (Astana), ormai tagliato fuori. Sul francese si riportano Pieter Serry (Quick-Step Floors), Ben King (Dimension Data) e Antwan Tolhoek (LottoNL-Jumbo), che a 30 chilometri dalla conclusione hanno una manciata di secondi di vantaggio sui primi inseguitori, con Igor Anton (Dimension Data) molto attivo. Si prosegue dunque nuovamente a scatti e nuovamente è la Sky a prendere la situazione in mano per riportare l’ordine.

La salita finisce dunque con un nulla di fatto, mentre nella vallata che dai 25 al traguardo porta verso l’ultima difficoltà di giornata alcuni corridori provano ancora ad anticipare. Non sono queste azioni a fare la differenza, ma una caduta a venti chilometri dal traguardo, in seguito ad una sprovveduta manovra di Ben King, che tocca la ruota di Robert Gesink (LottoNL-Jumbo), finendo malamente a terra dalle posizioni di testa. Con sé lo statunitense trascina alcuni big, tagliati fuori dal successo, tra i quali Primoz Roglic, Gorka Izagirre, Michael Matthews, Jay McCarthy, Tony Gallopin, ma soprattutto restano a terra Egan Bernal (Sky) e Mikel Landa (Movistar), che necessitano dei soccorsi medici per poi esser trasportati in ospedale in ambulanza, entrambi immobilizzati con un collare.

Inizialmente il gruppo rallenta, ma il Murgil è sempre più vicino e dopo un momento di attesa è naturale ripartire a grande velocità con la bagarre per il posizionamento a portare una brusca accelerazione. Nel primo tratto dei 1800 metri al 10,5% di media ci si studia, ma quando arriva la parte più dura, con pendenze fino al 22% arrivano gli scatti. I primi a partire sono rimbalzati dalla durezza dell’ascesa, ma quando parte Antwan Tolhoek (LottoNL-Jumbo) si capisce che l’azione è più decisa. Su di lui riesce a riportarsi, non senza fatica, Rudy Molard (Groupama-FDJ), ma è quando parte Ion Izagirre (Bahrain-Merida) che la situazione esplode definitivamente.

Assieme al basco ci sono infatti anche Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors), Greg Van Avermaet (BMC) e Bauke Mollema (Trek-Segafredo). È proprio quest’ultimo ad averne più di tutti in salita, rilanciando l’azione per raggiungere e superare a velocità doppia il duo al comando, impotente anche quando sopraggiunge Alaphilippe, unico che sembra in grado di poter rientrare su Mollema. Il ricongiungimento avviene in vista dello scollinamento, con la nuova coppia che si lancia subito a tutta nella discesa.

Davanti subito grande intesa, mentre dietro c’è più confusione con Tolhoek, Izagirre, Molard e Van Avermaet che a cinque chilometri dal traguardo hanno un ritardo di oltre venti secondi. La collaborazione manca agli inseguitori, che perdono terreno e vedono alcuni corridori riportarsi sotto. A due chilometri dal traguardo il margine della coppia al comando è dunque ormai di quasi trenta secondi, troppi perché la disperata accelerazione di Kruijswijk e Van Avermaet possa portare altro che illusioni.

All’ultimo chilometro davanti salta chiaramente l’intesa, visto che ormai è chiaro saranno loro a giocarsi il successo. Mollema dunque non concede più cambi al più veloce Alaphilippe, ma il francese non si fa prendere dal nervosismo e gestisce bene la situazione, rallentando fino al momento in cui far esplodere tutta la sua potenza. Per Mollema non c’è niente da fare, impossibile uscire dalla ruota e dalla scia di Alaphilippe, che conquista così la Clasica San Sebastian 2018. Alle loro spalle la volata dei battuti viene invece vinta da Anthony Roux (Groupama-FDJ), che mette in mostra la sua maglia di campione nazionale superando Greg Van Avermaet nello sprint di un gruppetto che si è notevolmente rimpolpato nell’inseguire.

Ordine di Arrivo Clasica San Sebastian 2018

1ALAPHILIPPEJulianFRAQUICK – STEP FLOORS266:03:45
2MOLLEMABaukeNEDTREK – SEGAFREDO326:03:45
3ROUXAnthonyFRAGROUPAMA – FDJ316:04:01
4VAN AVERMAETGregBELBMC RACING TEAM336:04:01
5SIMONJulienFRACOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS336:04:01
6URANRigobertoCOLTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE316:04:01
7IZAGUIRRE INSAUSTIJonESPBAHRAIN – MERIDA296:04:01
8GESINKRobertNEDTEAM LOTTO NL – JUMBO326:04:01
9KRUIJSWIJKStevenNEDTEAM LOTTO NL – JUMBO316:04:01
10TOLHOEKAntwanNEDTEAM LOTTO NL – JUMBO246:04:01
11MOLARDRudyFRAGROUPAMA – FDJ296:04:05
12MARTINDanielIRLUAE TEAM EMIRATES326:04:28
13SKUJINSTomsLATTREK – SEGAFREDO276:04:33
14ANTON HERNANDEZIgorESPTEAM DIMENSION DATA356:04:34
15IMPEYDarylRSAMITCHELTON – SCOTT346:04:36
16KUZNETSOVViacheslavRUSTEAM KATUSHA ALPECIN296:04:36
17ULISSIDiegoITAUAE TEAM EMIRATES296:04:36
18BILBAO LOPEZ DE ARMENTIAPelloESPASTANA PRO TEAM286:04:36
19KNOXJamesGBRQUICK – STEP FLOORS236:04:36
20VANENDERTJelleBELLOTTO SOUDAL336:04:36
21EDETNicolasFRACOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS316:04:36
22ARANBURU DEBAAlexESPCAJA RURAL – SEGUROS RGA236:04:36
23SERRYPieterBELQUICK – STEP FLOORS306:04:36
24FRAILE MATARRANZOmarESPASTANA PRO TEAM286:04:37
25NIEVE ITURRALDEMikelESPMITCHELTON – SCOTT346:04:37
26CASTROVIEJOJonathanESPTEAM SKY316:04:58
27MORABITOSteveSUIGROUPAMA – FDJ356:04:58
28BERNARDJulienFRATREK – SEGAFREDO266:04:58
29CLARKESimonAUSTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE326:04:58
30MARTINEZ POVEDADaniel FelipeCOLTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE226:04:58
31BAUERJackNZLMITCHELTON – SCOTT336:05:25
32MCCARTHYJayAUSBORA – HANSGROHE6:06:07
33STALNOVNikitaKAZASTANA PRO TEAM276:06:07
34POLANCJanSLOUAE TEAM EMIRATES266:06:07
35ĐURASEKKristijanCROUAE TEAM EMIRATES316:06:07
36PEREZAnthonyFRACOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS276:06:07
37ZAKARINIlnurRUSTEAM KATUSHA ALPECIN296:06:07
38PARDILLA BELLONSergioESPCAJA RURAL – SEGUROS RGA346:06:07
39NAVARRO GARCIADanielESPCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS356:06:07
40CAVAGNARémiFRAQUICK – STEP FLOORS236:06:07
41AMADORAndreyCRCMOVISTAR TEAM326:06:07
42RIABUSHENKOAleksandrBLRUAE TEAM EMIRATES236:07:17
43SCHULTZNicholas Jack WilliamAUSCAJA RURAL – SEGUROS RGA246:07:17
44PERNSTEINERHermannAUTBAHRAIN – MERIDA286:07:17
45LASTRA MARTINEZJonathanESPCAJA RURAL – SEGUROS RGA256:07:17
46MEINTJESLouisRSATEAM DIMENSION DATA266:07:17
47EZQUERRA MUELAJesusESPBURGOS – BH286:08:09
48ITURRIA SEGUROLAMikelESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS266:08:09
49NARVAEZJhonnatanECUQUICK – STEP FLOORS216:08:11
50DE KORTKoenNEDTREK – SEGAFREDO366:08:34
51DE LA CRUZ MELGAREJODavidESPTEAM SKY296:08:34
52JUNGELSBobLUXQUICK – STEP FLOORS266:08:34
53VALLS FERRIRafaelESPMOVISTAR TEAM316:08:34
54BOLJetseNEDBURGOS – BH296:09:06
55MATTHEWSMichaelAUSTEAM SUNWEB286:09:32
56HINDLEYJaiAUSTEAM SUNWEB226:09:32
57SCHÄRMichaelSUIBMC RACING TEAM326:10:28
58TUSVELDMartijnNEDTEAM SUNWEB256:10:40
59KOZHATAYEVBakhtiyarKAZASTANA PRO TEAM266:10:40
60KUDUSMerhawiERITEAM DIMENSION DATA246:11:39
61CATALDODarioITAASTANA PRO TEAM336:11:39
62HIRTJanCZEASTANA PRO TEAM276:11:39
63KINGBenjaminUSATEAM DIMENSION DATA296:12:22
64BOSWELLIanUSATEAM KATUSHA ALPECIN276:12:22
65DE LA PARTEVictorESPMOVISTAR TEAM326:12:22
66KOCHETKOVPavelRUSTEAM KATUSHA ALPECIN326:12:22
67BARTHECyrilFRAEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS226:13:06
68SIMON CASULLERASJordiESPBURGOS – BH286:13:06
69RODRIGUEZ RECHESergioESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS266:13:06
70SCOTSONMilesAUSBMC RACING TEAM246:13:06
71FABBROMatteoITATEAM KATUSHA ALPECIN236:13:06
72SMITWillem JakobusRSATEAM KATUSHA ALPECIN266:13:06
73OLIVEIRANelsonPORMOVISTAR TEAM296:13:06
74AMEZQUETA MORENOJulenESPCAJA RURAL – SEGUROS RGA256:14:00
75GEOGHEGAN HARTTaoGBRTEAM SKY236:14:14
76HAMILTONChristopherAUSTEAM SUNWEB236:14:14
77ANACONAWinner AndrewCOLMOVISTAR TEAM306:14:14
78ASGREENKasperDENQUICK – STEP FLOORS236:14:14
79LAENGENVegard StakeNORUAE TEAM EMIRATES296:14:14
80DUPONTHubertFRAAG2R LA MONDIALE386:15:20
81TORRES MUIÑOPabloESPBURGOS – BH316:17:16
82MACHADOTiagoPORTEAM KATUSHA ALPECIN336:17:16
BERNAL GOMEZEgan ArleyCOLTEAM SKY21DNF
KIRYIENKAVasilBLRTEAM SKY37DNF
HENAO GOMEZSebastianCOLTEAM SKY25DNF
LOPEZ GARCIADavidESPTEAM SKY37DNF
GALLOPINTonyFRAAG2R LA MONDIALE30DNF
BIDARDFrançoisFRAAG2R LA MONDIALE26DNF
FRANKMathiasSUIAG2R LA MONDIALE32DNF
GENIEZAlexandreFRAAG2R LA MONDIALE30DNS
LATOURPierreFRAAG2R LA MONDIALE25DNF
MONTAGUTIMatteoITAAG2R LA MONDIALE34DNF
LOPEZ MORENOMiguel AngelCOLASTANA PRO TEAM24DNF
BOAROManueleITABAHRAIN – MERIDA31DNF
IZAGUIRRE INSAUSTIGorkaESPBAHRAIN – MERIDA31DNF
NAVARDAUSKASRamunasLTUBAHRAIN – MERIDA30DNF
PIBERNIKLukaSLOBAHRAIN – MERIDA25DNF
SIUTSOUKanstantsinBLRBAHRAIN – MERIDA36DNF
BEVINPatrickNZLBMC RACING TEAM27DNF
GERRANSSimonAUSBMC RACING TEAM38DNF
VENTOSO ALBERDIFrancisco JoseESPBMC RACING TEAM36DNF
VLIEGENLoïcBELBMC RACING TEAM25DNF
PFINGSTENChristophGERBORA – HANSGROHE31DNF
GROSSSCHARTNERFelixAUTBORA – HANSGROHE25DNF
MÜHLBERGERGregorAUTBORA – HANSGROHE24DNF
SAGANJurajSVKBORA – HANSGROHE30DNF
SARAMOTINSAleksejsLATBORA – HANSGROHE36DNF
SCHILLINGERAndreasGERBORA – HANSGROHE35DNF
CUBERO GALVEZJorgeESPBURGOS – BH26DNF
MENDESJoséPORBURGOS – BH33DNF
RUBIO HERNANDEZDiegoESPBURGOS – BH27DNF
MAS BONETLuis GuillermoESPCAJA RURAL – SEGUROS RGA29DNF
SOTO MARTINEZNelson AndresCOLCAJA RURAL – SEGUROS RGA24DNF
CHETOUTLoicFRACOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS26DNF
VAN STAEYENMichaëlBELCOFIDIS, SOLUTIONS CREDITS30DNF
BRAVO OIARBIDEGarikoitzESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS29DNF
BAGUES KALPARSOROAritzESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS29DNF
BIZKARRA ETXEGIBELMikelESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS29DNF
IRIZAR LASKURAINJulenESPEUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS23DNF
VICHOTArthurFRAGROUPAMA – FDJ30DNF
GAUDUDavidFRAGROUPAMA – FDJ22DNF
LADAGNOUSMatthieuFRAGROUPAMA – FDJ34DNF
ROYJérémyFRAGROUPAMA – FDJ35DNF
WELLENSTimBELLOTTO SOUDAL27DNF
FRISONFrederikBELLOTTO SOUDAL26DNF
MARCZYNSKITomaszPOLLOTTO SOUDAL34DNF
MERTZRemyBELLOTTO SOUDAL23DNF
MONFORTMaximeBELLOTTO SOUDAL35DNF
VAN DER SANDEToshBELLOTTO SOUDAL28DNF
DURBRIDGELukeAUSMITCHELTON – SCOTT27DNF
HEPBURNMichaelAUSMITCHELTON – SCOTT27DNF
HAYMANMathewAUSMITCHELTON – SCOTT40DNF
TUFTSveinCANMITCHELTON – SCOTT41DNF
LANDA MEANAMikelESPMOVISTAR TEAM29DNF
SOLERMarcESPMOVISTAR TEAM25DNF
CUMMINGSStephenGBRTEAM DIMENSION DATA37DNF
SLAGTERTom-JelteNEDTEAM DIMENSION DATA29DNF
JANSE VAN RENSBURGJacques WillemRSATEAM DIMENSION DATA31DNF
BRESCHELMattiDENTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE34DNF
CRADDOCKG LawsonUSATEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE26DNF
LANGEVELDSebastianNEDTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE33DNF
VAN ASBROECKTomBELTEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE28DNF
ROGLIČPrimožSLOTEAM LOTTO NL – JUMBO29DNF
LINDEMANBert-JanNEDTEAM LOTTO NL – JUMBO29DNF
MARTENSPaulGERTEAM LOTTO NL – JUMBO35DNF
TANKINKBramNEDTEAM LOTTO NL – JUMBO40DNF
GESCHKESimonGERTEAM SUNWEB32DNF
HAGAChadUSATEAM SUNWEB30DNF
THEUNSEdwardBELTEAM SUNWEB27DNF
ALAFACIEugenioITATREK – SEGAFREDO28DNF
GOGLMichaelAUTTREK – SEGAFREDO25DNF
IRIZAR ARAMBURUMarkelESPTREK – SEGAFREDO38DNF
MORIManueleITAUAE TEAM EMIRATES38DNF
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.