CDM Ciclocross, VDP rimette le cose in chiaro

Mathieu Van Der Poel torna a vincere in CDM. Dopo due gare senza successi, il campione europeo si è imposto oggi a Zolder, per la settima manche della più importante manifestazione ciclocrossistica. Un successo perentorio quello del portacolori della Beobank – Corendon, che dopo tre giri di corsa ha piazzato la sua accelerazione, staccando Wout van Aert (Crelan – Charles) con il quale sino a quel momento aveva distanziato gli altri. Perso il contatto con il rivale, il belga è stato anche ripreso da Laurens Sweeck (ERA-Circus), dovendo peraltro cedere anche la seconda posizione. Mentre il neerlandese si imponeva dunque nettamente in solitaria, poco dopo era infatti Sweeck a tagliare il traguardo, grazie ad un netto cambio di ritmo nel finale, lasciando così al campione del mondo il terzo posto.

In classifica generale Van Der Poel torna così a superare gli ottanta punti di vantaggio (equivalenti ad un successo), salendo a 535, contro i 445 dell’iridato. In terza posizione resta invece Toon Aerts (Telenet-Fidea), tallonato ora da Sweeck, che passa dalla nona alla quarta , con 356 punti, gli stessi di Corné van Kessel (Telenet-Fidea). In generale la lotta per il bronzo è ancora molto serrata, con sei corridori in 40 punti.

Ordine di arrivo

1. Mathieu van der Poel (Beobank – Corendon)
2. Laurens Sweeck (ERA – Circus) + 0’33″
3. Wout van Aert (Crelan – Charles)
4. Lars van der Haar (Telenet – Fidea) +1’18
5. Daan Soete (Telenet – Fidea) +1’39
6. Corné van Kessel (Telenet – Fidea) +1’54
7. Tim Merlier (Crelan – Charles) +1’55
8. Toon Aerts (Telenet – Fidea) +1’58
9. Michael Vanthourenhout (Marlux – Napoleon Games) +2’07
10. Jens Adams (Pauwels Sauzen – Vastgoedservice) +2’40

Classifica generale

1. Mathieu van der Poel (Beobank – Corendon) – 535 punti
2. Wout van Aert (Crelan – Charles) – 445 punti
3. Toon Aerts (Telenet – Fidea) – 380 punti
4. Laurens Sweeck (ERA – Circus) – 356 punti
5. Corné van Kessel (Telenet – Fidea) – 356 punti
6. Michael Vanthourenhout (Marlux – Napoleon Games) – 354 punti
7. Lars van der Haar (Telenet – Fidea) – 351 punti.
8. Kevin Pauwels (Marlux – Napoleon Games) – 340 punti
9. Daan Soete (Telenet – Fidea) – 319 punti
10. Tim Merlier (Crelan – Charles) – 298 punti

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Un commento

  1. direi che mathieu è guarito dall’influenza XD , brutto colpo per wout per la prima volta in stagione partiva come favorito in una corsa a causa delle condizioni di salute di mathieu. purtroppo per lui però si conferma ancora una volta la teoria che se mathieu non ha forature o cadute in gara vince sempre lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.