LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Bruges De Panne

Bruges-De Panne 2021, Sam Bennett domina la volata! Battuti Philipsen e Ackermann, quarto posto per Giacomo Nizzolo

Sam Bennett ha nettamente conquistato quest’oggi la Bruges-De Panne 2021. Il velocista irlandese della Deceuninck-QuickStep, al quinto successo stagionale, si è infatti imposto in volata nella corsa belga battendo Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix), che aveva provato ad anticiparlo nelle ultime centinaia di metri, e Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), che nulla ha potuto per contrastare lo strapotere del 30enne, ancora una volta perfettamente lanciato dalla sua squadra e da un preziosissimo Michael Morkov. Tra gli italiani, ha chiuso ai piedi del podio il campione europeo Giacomo Nizzolo (Qhubeka Assos), autore di un buon quarto posto, mentre si è dovuto accontentare della nona posizione Elia Viviani (Cofidis).

Subito dopo il via della gara si registrano diversi attacchi, ma il gruppo rimane compatto per un lungo tratto di strada data l’alta velocità. Alla fine, dopo più di 20 chilometri percorsi, sei uomini riescono ad avvantaggiarsi: si tratta di Alexis Gougeard (Ag2r Citroen), Gerben Thijssen (Lotto Soudal), Barnabas Peak (Team BikeExchange), Ruben Apers (SportVlaanderen-Baloise), Erik Resell (Uno-X Pro Cycling) e Wout Van Elzakker (Vini Zabù). La composizione della fuga sembra incontrare il gradimento dal plotone, che rallenta il ritmo concedendo subito più di quattro minuti a questi corridori, che raggiungono un vantaggio massimo di 4’35” a 150 chilometri dalla conclusione.

Una volta entrati nel lungo circuito conclusivo, da ripetere per tre volte, è infatti la Deceuninck-QuickStep, con il solito Tim Declercq, a prendere in mano la situazione: al primo passaggio sul traguardo, a 135 chilometri dall’arrivo, il distacco del gruppo è già dunque sceso a 3’36”. Poco dopo, però, il plotone aumenta decisamente l’andatura una volta giunti sul De Moeren, un tratto di strada completamente dritto e molto esposto al vento, che provoca anche una frattura in gruppo. I due tronconi, tuttavia, si riuniscono poco dopo, ma intanto il vantaggio dei sei fuggitivi è calato a 2’15”, mantenendosi tale per diversi chilometri. La scena si ripete al giro successivo, con il gruppo che accelera nuovamente nel tratto di De Moeren; questa volta, però, il plotone non si spezza, ma il margine degli attaccanti crolla rapidamente, con i sei di testa che vengono riassorbiti a 75 chilometri dalla conclusione.

A quel punto ripartono gli attacchi e diversi uomini provano ad allungare, ma solo Sebastian Mora (Movistar) riesce a fare la differenza, prendendo circa mezzo minuto di vantaggio. Il corridore spagnolo rimane in testa solitario con questo margine per molti chilometri, venendo ripreso in prossimità dell’ultimo passaggio sul traguardo, ai meno 47 dall’arrivo. A causa del poco vento, la cui forza è andata scemando durante la giornata, l’ultimo passaggio sul De Moeren non provoca alcuna selezione nel plotone, dunque ai meno 30 dalla conclusione tentano un attacco Davide Martinelli (Astana-Premier Tech) e Lluis Mas (Movistar), che rimangono allo scoperto una decina di chilometri con pochi secondi di vantaggio.

Appena ripresi, subito allunga Brent Van Moer (Lotto Soudal), ma anche lui riesce a prendere solo una dozzina di secondi di margine, venendo riassorbito a undici chilometri dall’arrivo. A questo punto, con il gruppo compatto, le squadre dei velocisti iniziano ad organizzarsi per la volata finale. C’è tempo solo per un breve tentativo di Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal) a 2000 metri dal traguardo, ma la Deceuninck-QuickStep va subito a chiudere sul belga, impostando perfettamente la volata per Sam Bennett, che conquista nettamente la vittoria.

Risultato Bruges-De Panne 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.