Presentazione Percorso e Favoriti Giro di Norvegia 2018

È giunto il momento del Giro di Norvegia 2018. La breve corsa a tappe scandinava è composta anche in questa edizione da cinque tappe in linea in programma dal 16 al 20 maggio. È stata confermata anche la classificazione UCI 2.HC, il che la rende un appuntamento di alto profilo nell’UCI Europe Tour, anche se la contemporaneità con Giro d’Italia e Giro di California ne riduce drasticamente la visibilità. Quest’anno saranno coinvolti soltanto tre UCI WorldTeams (l’anno scorso erano cinque), dodici formazioni Professional, tra cui la Bardiani-CSF, e cinque Continental. Il campione uscente è il campione di casa Edvald Boasson Hagen (Dimension Data), che sarà regolarmente al via con il dorsale numero uno.

HASHTAG UFFICIALE: #Tourofnorway

Albo d’oro Giro di Norvegia

2016 WEENING Pieter
2015 HANSEN Jesper
2014 PATERSKI Maciej
2013 BOASSON HAGEN Edvald
2012 BOASSON HAGEN Edvald
2011 KELDERMAN Wilco

Favoriti Giro di Norvegia 2018

Clicca qui per la startlist

L’uomo da battere è sicuramente Edvald Boasson Hagen. Il portacolori della Dimension Data è il vincitore uscente della corsa e in carriera ha già fatto sua per tre volte la corsa di casa. Il percorso sembra adattarsi alla perfezione alle caratteristiche di Boasson Hagen e sarà quindi molto difficile batterlo. Sono tanti i corridori però che proveranno a batterlo a partire da Mauro Finetto (Delko Marseile Provence KTM) ed Eudard Prades (Euskadi – Murias), anche loro molto adatti ad un percorso come quello del Giro di Norvegia. Grande attenzione andrà poi riposta su David Lopez (Sky) e Stefan Denifl (Aqua Blue Sport), così come Michal Schlegel (CCC Sprandi Polkowice), August Jensen (Israel Cycling Academy), Nick Schultz (Caja Rural – Seguros RGA) e Pieter Weening (Roompot Nederlandse Loterij), terzo l’anno scorso dopo aver vinto l’edizione del 2016, anche se quest’ultimo potrebbe dividersi la leadership con Floris Gerts.

Due potenziali capitani potranno schierarli anche Wanty – Groupe Gobert e Lotto NL – Jumbo. La squadra belga si affiderà a Jerome Baugnies e Boris Valle, mentre la Lotto NL – Jumbo al via avrà Lars Boom e Paul Martens. Tanti poi i possibili outsider a partire da Sergey Lagutin (Gazprom – Rusvelo) e Alexander Kamp (Team Virtu Cycling), passando per Trond Trondsen (Team Coop), Syver Waersted (Uno-X Norwegian Development Team), Alexander Foliforov (Gazprom – Rusvelo), Krister Hagen (Team Coop), Carl Fredrik Hagen (Team Joker Icopal), Niklas Larsen (Team Virtu Cycling) e Lorenzo Rota (Bardiani – CSF).

Nel caso di corsa meno selettiva nei giochi per la vittoria finale potrebbero entrare in gioco anche alcuni velocisti. È questo per esempio il caso di Dylan Groenewegen (Lotto NL – Jumbo) e Kristoffer Halvorsen (Sky), passando poi per Sondre Holst Enger (Israel Cycling Academy), Yannis Yssaad (Caja Rural – Seguros RGA), Justin Jules (WB Aqua Protect Veranclassic) e
Kristian Aasvold (Team CoopDen).

Percorso Giro di Norvegia 2018

Percorso senza un vero e proprio tappone, ma con diverse frazioni che nascondono diverse insidie. Solo nella prima tappa ci sono pochi pericoli con una tappa quasi completamente pianeggiante che dovrebbe concludersi con uno sprint a ranghi compatti. Finale più incerto invece nella seconda e la terza tappa. In particolar modo nella giornata di giovedì potrebbero esserci i primi distacchi in classifica generale con il traguardo posto in cima ad uno strappetto. Stesso identico il giorno dopo anche se in questo caso lo strappetto finale sarà più breve e potrebbero riuscire a dire la loro anche alcuni velocisti puri.

Il week-end si aprirà con la tappa più lunga dell’intera corsa con i suoi 218,9 chilometri, che dovrebbe vedere i velocisti protagonisti sul traguardo di Brumunddal. A calare il sipario sulla corsa la tappa regina con la salita di Kanthaugen (2,5 chilometri con una pendenza media del 9,3%) da affrontare due volte nel finale, l’ultima delle quali a 20 chilometri dalla conclusione.

Tappe Giro di Norvegia 2018

16.05. Tappa 1: Svelvik – Horten (186,1 km / 170,9 km + 2×7,6 km)
17.05. Tappa 2: Hønefoss – Asker (146,2 km)
18.05. Tappa 3: Moss – Sarpsborg (175,1 km / 148,7 km + 2×13,2 km)
19.05. Tappa 4: Kongsvinger – Brumunddal (218,9 km / 196,9 km + 22,0 km)
20.05. Tappa 5: Moelv – Lillehammer (154,2 km / 105,1 km + 2×24,55 km)
Totale: 880,5 km

Altrimetrie e Planimetrie Giro di Norvegia 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.