© LaPresse

[SONDAGGIO] Chi vincerà il Giro d’Italia 2021?

Tutto pronto per il Giro d’Italia 2021. Dopo l’insolita edizione autunnale dello scorso anno, la Corsa Rosa torna nella sua collocazione abituale, svolgendosi quest’anno dall’8 al 30 maggio. Alla partenza da Torino i pretendenti saranno molti, con interessanti contrapposizioni tra giovani e veterani oppure tra corridore in cerca di conferme o in cerca di riscatto. Per alcuni, poi, un buon risultato in questa corsa potrebbe voler dire anche grande morale in vista dell’estate e dell’appuntamento olimpico di Tokyo 2020.

Ci sarà Simon Yates (BikeExchange), che come aveva già inizialmente previsto per l’anno scorso, punterà alla vittoria del Giro, dove è stato già protagonista nel 2018, e poi alle Olimpiadi. Cambio di programma invece per Egan Bernal (Ineos Grenadiers), che ha deciso di allontanarsi dalle pressioni del Tour e vuole ripartire dall’Italia, una nazione che gli ha già dato tanto, per superare i problemi alla schiena che lo hanno condizionato nell’ultimo anno.

Al rientro da un infortunio ci saranno anche Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep), fermo dalla caduta al Lombardia dello scorso agosto, e Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), caduto poche settimane fa in allenamento e impegnato in una vera e propria lotta contro il tempo per riuscire a prendere il via. Il belga, comunque, non farà classifica, un’incombenza che sarà lasciata a Joao Almeida (Deceuninck-QuickStep), già in maglia rosa per 15 giorni lo scorso anno.

Maglia rosa che al via dell’ultima frazione lo scorso anno era sulle spalle di Jai Hindley (DSM), che tornerà per riprovarci anche quest’anno. Era durata invece un solo giorno lo scorso anno l’avventura italiana di Alexander Vlasov (Astana-PremierTech), con un ritiro forse anche prematuro. Il russo era poi comunque riuscito a mettersi in buona luce sulle strade della Vuelta, dove ancora meglio avevano fatto Hugh Carthy (EF- Education Nippo) e Dan Martin (Israel Start-Up Nation), altri attesi protagonisti del Giro di quest’anno.

Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe) sarà al debutto nella corsa rosa e con la sua regolarità andrà a caccia di un piazzamento importante dopo un’annata (la scorsa) da dimenticare. C’è curiosità poi anche per la presenza di Mikel Landa (Bahrain Victorious), che potrebbe ancora una volta trovarsi a condividere la leadership, stavolta con Pello Bilbao. L’occasione da capitano unico arriverà invece per George Bennett (Jumbo-Visma), che vorrà sfruttarla al meglio, visto che in una squadra così piena di talenti potrebbe non averne molte altre.

 

I ciclisti più popolari su Zweeler Giro d’Italia 2021

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per il Giro d’Italia 2021. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Giocare costa 10,00 € a squadra e inizierà con un montepremi garantito di 15.000,00 €. Il 1° premio è di 2.000,00 €.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.