© Sirotti

Giro d’Italia 2021, Gianni Savio sull’invito all’Androni: “Daremo il meglio di noi stessi per offrire emozioni”

Gianni Savio commenta con soddisfazione la partecipazione della sua Androni Giocattoli-Sidermec al Giro d’Italia 2021. Il direttore sportivo della formazione italiana ha appreso in giornata la decisione della Vini Zabù di non partecipare alla corsa rosa, in programma dall’8 al 30 maggio, a seguito del secondo caso di doping arrivato negli ultimi dodici mesi, con il controllo di Matteo De Bonis fuori dalle corse risultato positivo all’Epo. RCS Sport, organizzatrice della corsa, ha quindi deciso di assegnare la Wild Card all’unica squadra del nostro Paese inizialmente rimasta esclusa dagli inviti, con una scelta che aveva scatenato grosse polemiche. Ora spetterà ai corridori della Androni dimostrare di meritare quel posto tanto agognato.

Intanto il direttore sportivo ha commentato, non senza almeno una frecciatina, la decisione dell’organizzazione di invitare la squadra al Giro d’Italia 2021: “Ringraziamo Rcs Sport per aver considerato il nostro merito sportivo e averci invitato al Giro d’Italia dove, come abbiamo sempre fatto, daremo il meglio di noi stessi per offrire intense emozioni a tutti coloro che ci seguono e che ci hanno sempre dato il loro sostegno e incoraggiamento”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.