© Sirotti

Giro d’Italia 2021, Davide Formolo: “È stata dura ma ci riproverò nei prossimi giorni”

Giornata all’attacco per Davide Formolo al Giro d’Italia 2021. Il corridore della UAE Team Emirates era andato in fuga nelle prime fasi della tappa insieme ad una ventina di altri corridori ma, poi, nella discesa successiva al primo GPM è riuscito ad avvantaggiarsi seguendo l’azione di Vincenzo Nibali. Insieme ad altri cinque corridori l’ex campione italiano ha guadagnato terreno sul gruppo, provando anche ad andarsene poco dopo l’inizio del Passo Giau. Ma nulla ha potuto quando da dietro Egan Bernal ha attaccato e i big si sono mossi alle spalle della Maglia Rosa. Nonostante questo, è riuscito a resistere concludendo in nona posizione a 2’33” dal colombiano e risalendo all’undicesimo posto della generale.

La tappa è stata davvero dura. Siamo partiti con l’intenzione di attaccare e puntare alla vittoria di tappa. La EF Education-First ha spinto molto, quindi è stato difficile ottenere un grande vantaggio – le sue parole dopo la tappa – Nell’ultima salita ho dato tutto per cercare di distanziare i miei avversari ma ho pagato il grande sforzo. È stata una tappa molto dura ma ci riproveremo presto nei prossimi giorni“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.