© Bahrain-Merida

Giro d’Italia 2019, Nibali è già in forma: “Stavo bene per uno sforzo così breve. Roglic sarà uno dei principali avversari”

Vincenzo Nibali è andato oltre ogni pronostico nella cronometro inaugurale del Giro d’Italia 2019. Nonostante non fosse da considerare tra i principali favoriti per la prova odierna, il portacolori della Bahrain-Merida si è arreso al solo Primoz Roglic (Jumbo-Visma), che lo ha preceduto di 23” (19” dei quali conquistati sulla salita di San Luca) precedendo diversi dei pretendenti alla vittoria finale, tra i quali Tom Dumoulin (Sunweb) e Miguel Angel Lopez Moreno (Astana), ai quali ha rifilato 5”. Lo Squalo dello Stretto è stato artefice di una prestazione regolare e convincente, partendo forte nel tratto in pianura e difendendosi bene anche sulle rampe della dura salita che contraddistingue il Giro dell’Emilia, confermando così quanto di buono fatto vedere tra Tour of the Alps e Liegi-Bastogne-Liegi.

“Mi sono gestito bene – ha commentato il siciliano ai microfoni di Raisport – conosco la salita e ho sentito che stavo andando come volevo. Bisogna guardare giorno dopo giorno, un po’ alla volta perché le cose possono cambiare sempre ed evolvere. Bisogna essere prudenti, per uno sforzo così breve stavo bene e ho fatto un buon riscaldamento. Le sensazioni erano già molto buone anche stamani quando ho fatto l’allenamento con i compagni di squadra, non c’è nient’altro da aggiungere e restiamo con i piedi per terra. La folla? Bella, ma per un attimo ho avuto paura pensando all’anno scorso, perché davanti c’era tanta gente e uno spazio strettissimo per passare. La polizia stradale sta facendo un grande lavoro e ci scorterà benissimo fino all’arrivo”.

La prima fatica di tre settimane ha già fatto emergere valori interessanti in chiave classifica generale: “Roglic? Vedendo come sta pedalando e quello che ha fatto anche oggi, c’è da pensare che sarà lui uno degli avversari principali. Non c’è da abbassare la guardia nei confronti di nessuno e aspettarsi qualcosa anche dagli altri. Noi che siamo partiti abbiamo a disposizione qualche ora per tornare in albergo e non fare tutto di corsa”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.