© Dimension Data

Giro d’Italia 2018, O’Connor lascia per una frattura alla clavicola

Finisce con un mesto ritiro l’ottimo Giro d’Italia 2018 di Ben O’Connor. Tra le rivelazioni di questa edizione della Corsa Rosa, in cui è stato a lungo in lotta per la Maglia Bianca e per una top ten nella generale, il corridore australiano è stato ieri costretto a chiudere anzitempo la sua avventura a causa di una caduta nella discesa dal Sestriere. Anche se inizialmente l’incidente non sembrava particolarmente violento, con il corridore che ha provato subito a ripartire, successivamente le condizioni del capitano della Dimension Data si sono manifestate in maniera più chiara e ha dovuto arrendersi.

Nei successivi esami che ha effettuato, il 22enne di Subiaco (cittadina che deve proprio il suo nome al comune laziale) ha così scoperto di avere una frattura alla clavicola, che evidentemente gli rendeva impossibile proseguire la sua ottima avventura rosa, che fino a quel momento stava conducendo in 12ª posizione.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.