Nippo-Fantini-EuropaOvini, l’uomo-squadra Marangoni: “ll gruppo si è rinforzato molto, io spero di poter portare a casa una corsa”

Motivazioni forti per Alan Marangoni per questo nuovo anno. Reduce da un buon 2017 nella prima parte di stagione, il corridore romagnolo vorrebbe riuscire quest’anno ad esprimere più costanza e continuità fino al termine dell’anno. Con il passaggio alla Nippo – Fantini – Europa Ovini lo scorso anno ha trovato “stimoli nuovi” che gli hanno permesso di “tornare ad un buon livello”, sfiorando il successo in alcune circostanze, al termine di giornate corse con aggressività. Tra i più esperti della formazione italo-nipponica, nella quale rappresenta uno dei più preziosi uomini-squadra, per questo 2018 “oltre al compito al servizio dei capitani, il grande obiettivo del 2018 sarà portare a casa una corsa”.

Ai microfoni di SpazioCiclismo, il 34enne di Lugo ha ricordato inoltre alcuni dei successi sfiorati nella sua carriera, dalla sfortunata fuga al Giro d’Italia 2014 alla maglia dei GPM della Tirreno – Adriatico, persa per soli tre punti lo scorso anno. Nella Corsa Rosa, per la quale si augurava un invito che purtroppo per lui e la sua squadra non è arrivato, non potrà dunque provarci, ma nella Corsa dei Due Mari potrebbe avere una nuova possibilità in questa stagione.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.