DIRETTA: Giro dei Paesi Baschi 2018 LIVE, Terza Tappa

Amiche e amici appassionati di ciclismo, buongiorno e benvenuti alla diretta testuale interattiva integrale della terza tappa del Giro dei Paesi Baschi 2018. Le prime due frazioni hanno già offerto spettacolo, per uno schema annunciato di una corsa sempre dinamica e imprevedibile. Oggi forse la giornata più semplice, con un finale meno impervio delle precedenti, ma i 184,8 chilometri tra Bermeo e Valdegovia presentano comunque un tracciato non semplice né banale, con pochissima panura e tanti saliscendi. Malgrado la presenza di soli 3 GPM, infatti le salite non saranno solo quelle e per potersi giocare il successo in volata ci sarà parecchio da sudare

Il nostro live inizierà alle 12:52, in concomitanza con la partenza ufficiale.

LINK UTILI

FAVORITI
PRESENTAZIONE TAPPA
STARTLIST

INFO UTILI

METEO: Precipitazioni sparse. Umidità relativa 60%, possibilità di precipitazioni 60%, vento direzione N a 33 km/h. Temperatura prevista: minima 9°, massima 14°.

DIRETTA TV: 15:30 Eurosport

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:16 – 17:44

Live Terza Tappa Giro dei Paesi Baschi 2018

Aggiornamento automatico ogni 120 secondi, clicca qui per aggiornare adesso

Per oggi dunque è tutto. Dandovi appuntamento a domani con la prossima diretta, vi rimandiamo al nostro resoconto completo per maggiori informazioni sulla frazione odierna. Buona serata a tutti voi!

Subito dietro Michal Kwiatkowski, con Alaphilippe che conclude in sesta posizione, conservando chiaramente la sua maglia di leader.

Alle sue spalle chiude Aleksandr Riabushenko (UAE Team Emirates)

Vittoria di Jay McCarthy!

C’è Kwiatkowski nelle prime posizioni…

Ripreso Aranburu, sono i Bora a guidare la volata

ULTIMO KM!

Un corridore della Caja Rural – RGA cerca di sorprendere tutti!

17:35 Rojas cerca di lanciare, ma viene subito ripreso, con Juul-Jensen di nuovo pronto a reagire. 2 chilometri al traguardo

17:34 Finita l’avventura degli attaccanti, con alcuni corridori che provano subito a rilanciare l’azione

17:32 Cinque chilometri alla conclusione, la Movistar fa il forcing e Teuns viene ripreso. Restano ancora circa dieci secondi ai due attaccanti

17:29 Le squadre dei velocisti stanno cercando di organizzare l’inseguimento

17:26 Teuns si muove in contropiede, 10 chilometri alla conclusione

17:24 De La Cruz prova a rilanciare, seguito da Juul-Jensen, ma il gruppo si sta riavvicinando, con anche uomini LottoNL-Jumbo a portarsi nelle prime posizioni

17:22 Ripreso De Gendt, sono sempre i Quick-Step a fare il ritmo in gruppo, mentre davanti si rialza Kwiatkowski

17:20 De Gendt si rialza, con Juul-Jensen che cerca di resistere a ruota della coppia Sky

17:15 Kwiatkowski e De La Cruz hanno quasi ripreso ormai Juul-Jensen e De Gendt. Gruppo a oltre trenta secondi

17:14 Quick-Step Floors e Bora-hansgrohe a fare l’andatura in questo frangente

17:09 Appena 30 secondi ormai per i due attaccanti

17:08 Ripreso Sivakov, assieme a King, dal gruppo sono ora partiti Michal Kwiatkowski e David de la Cruz

17:05 25 al traguardo, partono alcuni attacchi in gruppo

16:58 Fanno fatica ora davanti a tenere il ritmo degli inseguitori, che ritornano a rosicchiare secondi

16:54 Juul-Jensen e De Gendt proseguono la loro azione. Hanno 30 secondi di vantaggio su King e Sivavov, con il gruppo ora stabile intorno ai due minuti

16:52 Anche uomini LottoNL – Jumbo ora nelle prime posizioni del gruppo

16:46 35 chilometri alla conclusione, solo due minuti di vantaggio per i due attaccanti

16:44 Sono ora solamente De Gendt e Juul-Jensen in testa alla corsa, a conferma di un percorso non semplice

16:39 Gruppo in lunga fila indiana in queste fasi di alternanza salita/discesa sempre difficile da gestire

16:36 Si è creata anche notevole selezione davanti, con De Gendt, King, Sivakov e Smit che hanno staccato gli altri

16:35 In una fase di salita perdono contatto alcuni corridori dal gruppo, mentre Bardet si è lasciato sfilare per cambiare una scarpa

16:28 50 chilometri alla conclusione, il distacco scende ora sotto i due minuti

16:20 Ormai 2’30” appena per gli attaccanti, il gruppo non vuole correre rischi e continua a spingere a tutta

16:11 Gruppo in fila indiana, 62 chilometri al traguardo

16:02 Ormai meno di tre minuti per gli otto uomini al comando, sempre Astana e Team Sunweb davanti a tutti in gruppo

15:55 Grande ritmo in gruppo, che in queste fase continua a recuperare notevolmente sugli attaccanti

15:45 75 chilometri alla conclusione, sta calando vistosamente il vantaggio degli uomini di testa

15:36 Continua a scendere il margine degli attaccanti, che ora hanno 4’30” sul gruppo.

15:33 Passato in testa anche al terzo GPM, comunque vada la tappa Thomas De Gendt oggi salirà sul podio al termine della tappa in quanto nuovo leader della montagna.

15:27 Dopo 95 chilometri il vantaggio degli otto attaccanti è sceso a 5’00”.

15:21 La salita si è conclusa senza scossoni, mentre in gruppo son arrivati gli uomini Astana davanti.

15:14 Siamo ormai nella lunga salita verso la Barrerilla, ultimo GPM di giornata.

15:03 La tappa oggi è adatta alle fughe, ma non tutti sono di questo parere… Matthews è il maggiore indiziato per un arrivo in volata e si sta assumendo le sue responsabilità.

14:54 Continua il ritmo del gruppo, che racimola ancora un po’ di terreno agli attaccanti.

14:46 Distacco ora sceso sotto i sei minuti dopo 75 km.

14:37 L’azione dei compagni di Michael Matthews sta iniziando a portare i suoi effetti.

14:32 A cadere era stato Cabedo, che ora è prontamente rientrato in un gruppo attualmente tirato da uomini Sunweb.

14:25 Percorsi 55 chilometri sino a questo momento, i fuggitivi hanno ormai un vantaggio di 6’30”.

14:23 Caduta in gruppo!

14:17 Si ferma intanto a bordo strada Igor Anton, giusto il tempo di prendere in braccio e salutare sua figlia.

14:11 Al momento continua a crescere il ritardo del gruppo, ora segnalato a oltre sei minuti.

14:05 Ricordiamo la composizione del gruppo al comando: Pavel Sivakov (Sky), Ion Irisarri (CajaRural-RGA), Aritz Bagues (Euskadi), Ben King (Dimension Data), Brendan Canty (EF-Drapac), Willie Smit (Katusha-Alpecin), Chris Juul-Jensen (Mitchelton-Scott), Thomas De Gendt (Lotto Soudal).

14:00 Sale ancora il vantaggio degli attaccanti, che ora hanno 5’35” sul gruppo.

13:53 4’35” il ritardo del gruppo, che ha ripreso ora Merino.

13:52 Alle loro spalle è ora la Quick-Step Floors ad aver preso le redini del gruppo.

13:47 Merino si sta rialzando, mentre davanti si stanno invece ricompattando, andando a formare un gruppo di 8 corridori al comando della corsa.

13:43 Percorsi 35 chilometri, De Gendt è passato in testa al secondo GPM, seguito da Juul-Jensen e King.

13:41 Questi uomini hanno solo una ventina di secondi da recuperare, mentre il gruppo è segnalato a oltre tre minuti. Nel mezzo c’è ancora Igor Merino (Burgos-BH).

13:39 Alle spalle dei due leader ci sono Pavel Sivakov (Sky), Ion Irisarri (CajaRural-RGA), Aritz Bagues (Euskadi), Ben King (Dimension Data), Brendan Canty (EF-Drapac), Willie Smit (Katusha-Alpecin).

13:32 Il gruppo si è completamente rialzato in discesa. Ne approfitta per attaccare anche Merino, mentre i contrattaccanti stanno rientrando sui due al comando

13:26 32 secondi il suo ritardo, assieme ad altri contrattaccanti, ora dalla coppia al comando. Il gruppo si trova invece a 52″.

13:25 Molto attivo alle spalle del duo di testa c’è Sivakov, che scollina infatti in terza posizione.

13:19 Siamo nella prim salita del giorno, è la BMC a condurre il gruppo.

13:16 Il duo di testa se ne sta andando, con un vantaggio ora di 1’18”, mentre alle loro spalle il gruppo ricuce sugli altri.

13:10 Numerosi attaccanti provano ad uscire dal gruppo, si va avanti a scatti. Sempre Juul-Jensen e De Gendt al comando.

13:07 Alle loro spalle c’è un quartetto con una decina di secondi di ritardo.

13:02 Il belga viene ora raggiunto da Chris Juul-Jensen (Mitchelton-Scott).

12:58 Il gruppo non lo sta lasciando andare, considerando anche altri tentativi alle sue spalle.

12:56 Riesce ora a guadagnare qualcosa Thomas De Gendt (Lotto Soudal), tra i più attesi per un tentativo da lontano.

12:55 La giornata è ideale per le fughe e si parte subito a grande velocità.

12:53 Seguiremo oggi la terza tappa del Giro dei Paesi Baschi 2018 live, una frazione ancora una volta abbastanza impegnativa, anche se il finale non durissimo potrebbe permettere al gruppo di fare meno fatica.

12:52 Amiche e amici appassionati di ciclismo, buongiorno a tutti voi.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.