Vuelta a Andalucia 2018, Wellens: “Vincere è una grande soddisfazione”

Continua l’ottimo inizio di stagione di Tim Wellens. L’alfiere della Lotto Soudal, dopo il Trofeo Serra di Tramuntana di fine gennaio, ha dimostrato di avere già un’ottima forma anche alla Vuelta a Andalucia 2018, vincendo la quarta tappa e la classifica generale. Anche la cronometro individuale di oggi non gli ha creato particolari problemi, tanto che è riuscito a chiuderla in ottava posizione a soli 14” dal vincitore De La Cruz.

“Vincere non è mai facile – si è liberato dopo il traguardo – soprattutto vista la grande concorrenza. È stata una bella corsa, molto dura, e stamattina non ero sicuro di potercela fare. Poi durante la crono ho sentito di avere ottime gambe e ho capito che era possibile”. Un percorso non troppo lungo come quello affrontato, si è dimostrato particolarmente amico anche dei corridori non specialisti come lui: “Potessi scegliere un percorso, avrei scelto davvero uno come questo. Con le strade bianche e una discesa, per me era un percorso ideale, mi è piaciuto molto”.

La vittoria della classifica generale è quindi un importante segnale: “Ero venuto qui per provare a fare classifica, quindi vincere è una grande soddisfazione. Il primo obiettivo adesso sarà la prossima settimana, con la Omloop. Per me è una corsa nuova, ma con questa condizione penso di poter essere ambizioso. Poi ci sarà la Parigi – Nizza, con la stagione che entrerà nel vivo”.

Le offerte del giorno Amazon dedicate al ciclismo: Sconti fino al 50%!

Vedi Anche

Oberösterreichrundfahrt 2018, ultima tappa a Hermans! Quattro italiani nei primi 10

Parla belga l’ultima tappa dell’Oberösterreichrundfahrt 2018, con la vittoria di Quinten Hermans. Il giovane corridore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.