©Maximiliano Blanco / Getty Images

Vuelta a San Juan 2021, ufficiale la cancellazione della corsa

La Vuelta a San Juan 2021 si arrende definitivamente. La corsa a tappe argentina, che si sarebbe dovuta svolgere dal 24 al 31 gennaio, è stata quindi annullata vista la situazione dei contagi da coronavirus in aumento anche nel paese sudamericano. Dunque, cade anche l’ipotesi, circolata nelle scorse settimane, di disputare ugualmente la corsa solamente con le formazioni locali vietando la partecipazione alle squadre europee. È stato lo stesso governatore della Regione a comunicare l’annullamento della corsa dando appuntamento direttamente al prossimo anno.

“Abbiamo deciso di annullare la 39a edizione della Vuelta a San Juan – ha detto il governatore Sergio Uñac – Non ci sarà nemmeno un’edizione con squadre nazionali o locali. Speriamo che il prossimo anno si possa recuperare la prova”. “Non possiamo dare garanzie di sicurezza in una corsa di più di sei tappe, ancora di più conoscendo la passione che le persone di San Juan hanno per questa disciplina – le parole di Jorge Chica, sottosegretario allo sport di San Juan – Con questa unione di responsabilità, la prossima edizione della Vuelta a San Juan sarà indimenticabile. Manterremo la nostra tradizione”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.