Vuelta a Murcia 2019, Valverde: “Sono contento abbia vinto un murciano”

Alejandro Valverde deve rimandare ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria in maglia arcobaleno. Il capitano della Movistar ha chiuso al secondo posto la seconda e ultima tappa della Vuelta a Murcia 2019, venendo beffato in una volata a due da Luis León Sánchez (Astana), murciano come lui. Il campione del mondo era riuscito a fare la differenza nell’Alto de la Cresta del Gallo, staccando tutti, ma in discesa ha dovuto arrendersi al ritorno del corregionale, che nell’ultimo chilometro non gli ha più dato cambi, bruciandolo poi allo sprint.

Il 38enne ha preso la sconfitta con filosofia: “Son contento abbia vinto un murciano, anche se non ci sono riuscito personalmente. Per me si tratta di nuovo di un secondo posto dopo quello dell’anno scorso, ma posso essere comunque soddisfatto. Indossare questa maglia arcobaleno davanti alla mia gente è bellissimo. Finora solo tanti piazzamenti, ma il fatto che sia andato così tante volte vicino alla vittoria vuol dire che sto bene. Nelle tappe più dure son sempre tra i migliori; oggi sono partito in salita, ma sapevo che Sanchez mi avrebbe ripreso in discesa perché più adatto a quel tipo di terreno”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 13ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.