© Tour of the Alps

Tour of the Alps 2018, Lopez: “Alzato le braccia al cielo per ricordare Scarponi. Sarà sempre nel nostro cuore”

Continua nel segno della Astana il Tour of the Alps 2018. Dopo la vittoria di ieri nella prima frazione di Pello Bilbao nella tappa odierna si è imposto Miguel Angel Lopez. Il colombiano ha centrato il suo secondo successo stagionale, precedendo nel finale Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) e Ivan Ramiro Sosa (Androni – Sidermec). Un successo arrivato dopo il grande lavoro della squadra, così come sottolinea lo stesso Lopez subito dopo aver tagliato la linea del traguardo: “Devo ringraziare tutta la squadra. I miei compagni hanno fatto un lavoro fantastico tutto il giorno. Io avevo buone sensazioni e buone gambe. È andato tutto alla perfezione”.

Il corridore colombiano ha poi voluto dedicare la vittoria all’ex compagno di squadra Michele Scarponi che esattamente un anno fa proprio al Tour of the Alps centrò la sua ultima vittoria: “Ho alzato le mani al cielo per Scarponi. Sarà ssempre nel nostro cuore, era un grande corridore che non scorderemo mai”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.