© Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

Tour of Oman 2019, Pozzovivo secondo in classifica: “Nessun rimpianto, Lutsenko era forte”

Secondo posto per Domenico Pozzovivo al Tour of Oman 2019. Il lucano è riuscito a cogliere una terza e una quinta posizione di tappa nelle due giornate più impegnative della competizione asiatica, riuscendo a conquistare il suo primo podio stagionale. La grande condizione dimostrata da Alexey Lutsenko (Astana) non gli ha mai permesso di lottare per la vittoria, ma il risultato finale può essere comunque soddisfacente. Concentratosi in queste settimane più sulla propria condizione fisica che sull’ordine d’arrivo, il corridore della Bahrain-Merida sta lavorando per perfezionare la sua forma in vista di Parigi-Nizza e Giro d’Italia, due degli obiettivi più importanti di questa stagione.

Lo scalatore ha commentato con soddisfazione la propria prestazione: “Questo secondo posto in classifica generale è un importante test per il lavoro che ho svolto finora. Ho fatto senza alcun problema la salita di 20 minuti a Green Mountain e sono in linea con la mia preparazione. Nessun rimpianto qui in Oman, Lutsenko ha dimostrato di essere davvero forte“.

Pozzovivo è anche rimasto coinvolto nella maxi caduta a circa 40 chilometri dall’arrivo: “La strada si era ristretta da due a una corsia e mi sono toccato con un altro corridore. Siamo caduti e mi sono ritrovato sotto diversi corridori e biciclette. Per fortuna sono riuscito a ripartire quasi subito e, nonostante diverse abrasioni, ho finito la corsa”.

L’ultima frazione ha visto Sonny Colbrelli di nuovo protagonista, con il secondo posto di tappa dopo la vittoria nella precedente volata: “Un peccato, sono partito a 300 metri dall’arrivo e forse avrei dovuto aspettare un pochino di più. Ho concluso il Tour of Oman con una vittoria e due top ten. Ora mi sento pronto per le prime corse in Belgio settimana prossima”.

Infine qualche parola di elogio del Diretto Sportivo Alberto Volpi: “La squadra ha lavorato bene per l’intera settimana, dimostrando di essere molto compatta. I due capitani, Sonny e Domenico, hanno fatto molto bene e raggiunto i loro obiettivi. Torniamo a casa consapevoli del nostro valore, ora dobbiamo continuare in questa direzione”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Partecipa allo speciale Terza Settimana del Fanta Giro d'Italia: vinci premi per un totale di 750€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.