© Nokere Koerse

Nokere Koerse 2022, montepremi uguale per uomini e donne diventando la classica più ricca del calendario femminile

La Nokere Koerse 2022 punta alla parità di genere. L’organizzazione della corsa in programma mercoledì 16 marzo  ha infatti reso noto oggi di aver deciso di adeguare il montepremi femminile a quello maschile, diventando così la corsa di un giorno più ricca del panorama femminile grazie ad un montepremi triplicato rispetto alla precidente edizione. Un risultato arrivato grazie al sostegno della municipalità di Kruisem, che ospita la corsa, permettendo inoltre all’evento di rafforzare la propria candidatura per essere inserita nel calendario Women’s WorldTour.

“Per la nostra gara maschile l’UCI ha fissato un premio in denaro di 18.800 euro. Il che equivale a tre volte e mezzo in più che per la gara femminile (5.130 euro) – spiega il presidente del comitato Robrecht Bothuyne – Tuttavia, il ciclismo femminile sta diventando sempre più importante e il divario con gli uomini quando si tratta di premi in denaro deve quindi essere colmato. Insieme al comune di Kruisem (Nokere è una frazione di Kruisem) abbiamo dunque aumentato il premio in denaro per la gara femminile al livello di quello maschile. Oltre a questo abbiamo anche il nostro ‘Pur Natur mountain prize’ di 1.500 euro, che è stato lo stesso per uomini e donne per diversi anni. Questo ci porta ad un totale di 20.300 euro per evento. La Danilith Nokere Koerse è così la gara di un giorno con il più alto premio in denaro nel ciclismo femminile. Lo colleghiamo anche alla nostra candidatura per il Women’s World Tour”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *