© Facebook Meridiana Pro Cycling Team

Meridiana Kamen, Antonio Giallorenzo: “Rabottini correrà da protagonista, abbiamo obiettivi concreti”

Fervono i preparativi in casa Meridiana-Kamen. A pochi giorni dall’inizio della nuova stagione Antonio Giallorenzo, general manager della formazione croata con anima e cuore azzurro, ci conferma che “il nome della squadra rimane invariato e anche nel 2020 correremo con le biciclette della Guerciotti, un ottimo partner che ci offre materiali di assoluta eccellenza italiana”. Per quanto riguarda l’organico della squadra, il cui nucleo cenrtale è composto come sempre da croati e qualche italiano, “è ancora in via di definizione, ma abbiamo riconfermato Rabottini, il nostro uomo di punta, e stiamo perfezionando alcuni accordi con dei corridori, anche uno lombardo, ma preferisco non fare nomi”.

Per la prossima stagione partiamo con ottimismo, ottimi giovani e un buon calendario – continua Antonio, che insieme al figlio Mariano gestisce la squadra – avremo otto o nove corse in Croazia nella prima parte di stagione e visto che le organizziamo noi, sarà nostro onere e onore cercare di onorare al meglio queste gare, poi andremo in Francia e speriamo di esserci alla Coppi e Bartali, visto che l’anno scorso non abbiamo potuto essere al via di questa corsa e anche del Giro dell’Appennino perché si correvano in contemporanea con le nostre gare in Istria. Ma nel 2020 questo problema non ci sarà e speriamo di ricevere gli inviti per queste gare. Poi per il resto della stagione vedremo più avanti”.

Pragmatico nelle sue intenzioni e nei suoi obiettivi, non per questo non ha ambizioni. “Sogni ne ho tanti, ma abbiamo anche degli obiettivi concreti – rilancia e conclude – il primo è quello di riconfermarci ai campionati nazionali croati ma non sarà facile vista la concorrenza, poi vogliamo far crescere i giovani della squadra per riuscire a lanciarli nel professionismo che conta. Inoltre, da Rabottini e dagli altri italiani mi aspetto che corrano da protagonisti e che si prendano delle belle soddisfazioni, sia per la squadra ma soprattutto per loro”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.