© Deceuninck-Quick-Step

Le Samyn 2019, Sénéchal: “Quando vinci c’è meno pressione, corriamo con allegria”

La vittoria a Le Samyn 2019 è la prima della carriera di Florian Sénéchal. Il talentuoso corridore della Deceuninck-Quick-Step, che con questo successo ha conquistato il terzo successo su tre corse fiamminghe, ha dovuto aspettare più tempo del previsto per sbloccarsi, ma alla fine c’è riuscito in una corsa affascinante. In una squadra come la corazzata belga non è mai facile trovare spazio, ma oggi ha dimostrato di avere una grande gamba, visto che è riuscito a rispondere agli attacchi di due corridori come Niki Terpstra (Direct Energie) e Lars Boom (Roompot-Charles).

“Tutti mi dicevano che avrei vinto – ammette Sénéchal – Quest’anno ho avuto dalla mia parte una grande squadra e non mi sono fatto prendere dal panico, perché gli anni scorsi tendevo a spendere troppe energie. Stavolta ho aspettato davvero la fine, la squadra ha lavorato tutto il giorno e devo loro molto. Sapevo di essere forte allo sprint, ma temevo Boom, che però è partito presto e sono riuscito a rimontare”.

Tenere a bada l’ex compagno Terpstra non era facile: “È un corridore intelligente, difficile da battere. Sapevo avrebbe aspettato la fine, così come Boom. Lo abbiamo marcato e alla fine ce la siamo giocata allo sprint. Ho provato ad attaccare nell’ultimo settore e ce ne siamo andati in tre, i tre più forti, poi Tim Declercq è tornato sotto e ha fatto uno splendido lavoro. In volata non si ha mai la sicurezza di vincere, ma è andata bene e sono felice”.

Dopo Omloop Het Nieuwsblad e Kuurne-Bruxelles-Kuurne, arriva la tripletta sulle strade fiamminghe per la Deceuninck: “Sicuramente un ottimo inizio per la campagna del nord. Quando si vince c’è meno pressione, lo staff è sereno e noi corriamo con allegria“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *