© Veranstalter

Italia, nel 2020 torna la Firenze-Pistoia?

Una corsa storica del ciclismo italiano potrebbe tornare in calendario il prossimo anno. Si tratta della Firenze-Pistoia che, come riportato dall’edizione online de La Nazione, potrebbe tornare ad essere organizzata nel 2020, per festeggiare i 150 anni dalla prima edizione. La corsa possiede un importante primato: è infatti la prima gara di ciclismo mai disputata in Italia, il 2 febbraio 1870, sulla distanza di 33 chilometri tra le due località toscane, e fu vinta dal giovane studente statunitense Rynner Van Hest (poi si scoprì che il vero cognome era Van Nest). Nel 1985 fu riportata in auge come gara a cronometro, disputandosi regolarmente (tranne nel 1997, 2000 e 2006) fino al 2008, quando ad imporsi in quella che finora è stata l’ultima edizione della competizione fu l’ucraino Andrey Grivko. L’idea dunque è quella di tornare ad organizzare questa gara proprio in occasione dei 150 anni coinvolgendo la Regione Toscana, il Comune di Firenze e quello di Pistoia. Secondo il quotidiano fiorentino, i primi contatti ci sarebbero già stati e il progetto potrebbe andare felicemente in porto.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.