Federciclismo, Roberto Amadio diventa Team Manager della nazionale

Importante riunione ieri del Consiglio Federale. Durante i lavori svoltisi ieri alla Sala Giunta del CONI a Roma è stato infatti approvato il bilancio 2020, che chiude con un avanzo economico di circa 2,6 milioni di euro, permettendo così di incrementare in modo significativo la consistenza patrimoniale della Federazione. “Un bilancio solido che rivela una Federazione in buona salute”, sottolinea il Segretario Generale, aggiungendo come questo “rappresenta una buona base di partenza per rilanciare l’attività della FCI”.

Due novità importanti anche per la nazionale, partendo dalla nomina di Roberto Amadio, che nei mesi scorsi era stato appuntato Presidente della Struttura Tecnica Nazionale Strada e Pista. come Team Manager di tutte le squadre nazionali, un ruolo che bisognerà vedere come andrà ad affiancarsi a quello di Davide Cassani, che oltre ad essere CT degli uomini élite è anche Coordinatore delle Squadre Nazionali. Tra queste anche quella del Ciclocross, che vede il due volte iridato Daniele Pontoni come nuovo commissario tecnico al posto di Fausto Scotti, che si occuperà delle nuove specialità di ciclismo, in particolare gravel, endurance ed e-bike.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.