© zikloland

Euskaltel-Euskadi, L’UCI costringe Mikel Landa a lasciare la carica di presidente della Fundaciòn Euskadi per conflitto di interessi

Mikel Landa costretto a lasciare il progetto Euskaltel-Euskadi. Il corridore della Bahrain Victorious ha dovuto rinunciare al suo incarico di presidente della Fundacion Euskadi, dopo che l’UCI ha rilevato un conflitto di interessi nel suo doppio ruolo di corridore di una squadra WorldTour e di presidente della Fundacion Euskadi, che supporta direttamente un team Professional come la Euskaltel-Euskadi. Il basco, infatti, in gara potrebbe decidere di collaborare con corridori della Euskaltel, andando a creare una situazione che è contro gli attuali regolamenti. A riportare la notizia è il portale Noticias de Navarra, che spiega che l’ex Movistar e il suo staff non sono d’accordo con la decisione, ma si sono dovuti attenere alle regole.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.