© Vini Zabù - KTM

Coronavirus, Lorenzo e Alessandro Iacchi distribuiscono mascherine a domicilio nel comune di Rufina

I corridori continuano a impegnarsi in prima persona contro il coronavirus. I gesti sono i più disparati, dalle aste di beneficenza agli aiuti concreti ai medici fino alle consegne a domicilio di Davide Martinelli e Dylan Groenewegen. Sulla scia di questi ultimi due si sono attivati per le consegne a domicilio anche i fratelli Iacchi: Alessandro, promosso quest’anno nella squadra principale della Vini-Zabù, e Lorenzo, che corre invece ancora da juniores nel team Ballerini. I due ragazzi toscani, nello specifico, si sono messi a disposizione dell’amministrazione comunale di Rufina, nel fiorentino, per consegnare mascherine a tutte le famiglie del territorio.

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.