Bardiani-CSF, Sterbini torna in Italia con una sospetta frattura

Sarà durato una sola tappa il Dubai Tour 2017 di Simone Sterbini. Finito a terra durante la prima frazione, il corridore della Bardiani – CSF non ha preso oggi il via della seconda tappa per effettuare alcuni accertamenti clicnici al gomito destro. Purtroppo gli esami radiogfrafici svolti a Dubai hanno evidenziato una “sospetta frattura del capitello radiale”, che costringe dunque il giovane corridore laziale al gesso e al rientro anticipato in patria per effettuare ulteriori accertamenti. In base ai nuovi risultati più approfonditi, si conosceranno nel dettaglio la prognosi effettiva e i conseguenti tempi di riabilitazione e recupero, con la speranza di vederlo al più presto tornare in corsa.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.