Androni-Sidermec, concluso il ritiro di Benidorm

Si è concluso oggi il ritiro invernale della Androni – Sidermec. Impegnata a Benidorm per poco meno di due settimane, la formazione di Gianni Savio concede ora qualche giorno di festa ai propri ragazzi prima dell’esordio stagionale previsto già nella prima metà di gennaio con la Vuelta al Tachira (per la quale la selezione è stata già annunciata) Un raduno importante dunque per preparare l’anno, ma anche per costruire un gruppo profondamente rinnovato visto che su venti corridori la metà sono arrivati durante il CicloMercato 2020. Unici assenti giustificati sono stati il costaricense Kevin Rivera e i colombiani Daniel Muñoz e Miguel Florez, rimasti in patria per prepararsi e allenarsi al caldo dei rispettivi paesi.

“In questo primo raduno i nuovi arrivati si sono integrati bene nel gruppo ed è subito emersa un’armonia tra le varie componenti. La determinazione con cui i ragazzi hanno affrontato gli allenamenti e i risultati dei vari test, lasciano prevedere una squadra nuovamente competitiva anche nella prossima stagione”, commenta il team manager torinese, che ha partecipato a sua volta al ritiro per alcuni giorni, pianificando assieme al suo staff calendario e programmi dei singoli atleti.

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.