© UCI

Alpecin-Fenix, Mathieu Van Der Poel soffre di un’ernia: potrà ancora correre quest’anno?

Appare sempre più a rischio il finale di stagione di Mathieu Van Der Poel. Secondo quanto riporta WielerFlits, infatti, il fenomeno neerlandese soffre di una ernia discale e della presenza di liquido fra due vertebre dorsali. Al momento dunque non si sta allenando e sembra difficile possa tornare molto presto in sella. La sua partecipazione al Benelux Tour in programma la prossima settimana è dunque ormai ufficialmente annullata, così come aumentano i dubbi sulle sue possibilità di essere al via dei grandi appuntamenti di questo autunno. Al momento sembra infatti incerto comprendere la portata e quali saranno i necessari tempi di recupero da un infortunio che era presente da tempo, ma che si sarebbe aggravato con la caduta nella prova di MTB durante i Giochi di Tokyo 2020.

Costretto a lasciare in anticipo il ritiro di Livigno dove stava preparando il finale di stagione, il leader della Alpecin – Fenix ha successivamente dovuto rinunciare ai Mondiali di MTB in Val di Sole che si svolgono in questi giorni, ma ora anche i suoi obiettivi su strada sembrano sempre più compromessi. Tra circa un mese ci sono infatti i Mondiali nelle Fiandre e la Parigi – Roubaix, che sono chiaramente due momenti molto importanti del suo 2021, ma è incerto se riuscirà ad esserci, o comunque in quali condizioni potrebbe presentarsi al via di due corse così esigenti. Un inevitabile pensiero anche alla stagione di ciclocross che seguirà immediatamente le ultime corse su strada.

Per adesso la squadra, ufficializzando la sua assenza dalla difesa del titolo al Benelux Tour cerca di restare ottimista, ma ovviamente continuano gli interrogativi. “Van Der Poel non si è potuto allenare nel modo migliore in queste ultime settimane e il Benelux Tour arriva troppo presto – fa sapere la squadra – Il suo nuovo programma di allenamento e il suo calendario per i prossimi mesi sarà adattato in base al suo processo di recupero”. Se la nota si conclude aggiungendo che “non c’è ragione di mettere in dubbio la sua partecipazione a Mondiali e Roubaix”, purtroppo anche nelle scorse settimane le parole erano state sostanzialmente le stesse e man mano le corse a cui avrebbe dovuto prendere parte stanno saltando…

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.